AfD: Lega orientale? | DW .Politica

5% cento ad Amburgo, circa il 25% in Sassonia: l’AfD mostra che il Paese è diviso. Complessivamente, le elezioni federali di quest’anno hanno registrato un calo delle percentuali per il partito di destra guidato da Alice Fidel e Tino Cropalas. A livello nazionale, è riuscito a raggiungere solo il 10,3% – nel 2017 era del 12,6%.

Baviera, Baden-Württemberg, Assia, Renania settentrionale-Vestfalia, Bassa Sassonia: le percentuali in tutte le regioni sono state ridotte a una sola cifra. Ma in Sassonia e Turingia, il partito ha ricevuto circa un quarto dei voti, seguito da Brandeburgo e Mecklenburg-Vorpommern.

Impara la politica in Oriente

Alice Fidel e George Moyten

Il leader alternativo per la Germania Georg Moyten ha paragonato il suo partito alla Lega Nord, populista italiana, la notte delle elezioni. “Se vogliamo andare avanti, dobbiamo avere lo stesso successo nella Germania occidentale quanto lo siamo nella Germania orientale”, ha detto a dpa, cosa che spera che tutti nel suo partito ottengano. Secondo le sue dichiarazioni, l’alternativa per la Germania non dovrebbe rimanere la “Lega dell’Est”. Dopotutto, dice, l’AfD vuole partecipare a eventi politici in tutto il paese. Ma Tino Krupala vede le cose in modo diverso: visti i valori forti un po’ ovunque nell’est del Paese, si dice generalmente soddisfatto dei risultati delle elezioni federali. Il co-presidente del partito Stefan Miller ha detto a dpa che è necessario un maggiore impegno per il programma. “Sarebbe bello imparare dall’Oriente”, ha aggiunto. Perché, secondo Martin Richard, capo dell’AfD in Sassonia-Anhalt, “il partito nella Germania dell’Est è rimasto un partito popolare”.

Hans Furlinder, un analista politico di Dresda, aveva previsto prima delle elezioni federali che la forza dell’AfD nella Germania dell’Est sarebbe rimasta. “L’AfD è stato istituito organizzativo in alcuni gruppi, anche nelle aziende”, ha affermato il professore dell’Università di Dresda. Il partito si presenta come una formazione politica interessata alla regione. In effetti, la sua popolarità tra i giovani sembra essere in aumento, secondo Forlander.

READ  Messaggio e segreti della scomparsa del fuggitivo Elias Mazarakis

Per Miller, uno dei motivi principali di questo successo è il fatto che il partito “difende la sua linea senza scendere a compromessi”. Il suo partito beneficia dello scetticismo dello stato, della frustrazione con la democrazia e della disuguaglianza economica negli stati orientali.

Una ricetta di successo a favore dell’Alternativa per la Germania

Tino Krupala

Tino Krupala

“I cittadini che sostengono Alternativa per la Germania, oltre al governo Merkel, sono anche critici nei confronti dei candidati alla cancelliera, che hanno le proprie opinioni sulla politica climatica, sulle misure pandemiche o sugli stranieri, e per tutti loro Alternativa per la Germania è una piattaforma. ” Gruppo di ricerca per le elezioni domenicali. Infatti, nel lungo dibattito sulla direzione dell’AfD, l’ala destra guidata da Bjorn Heck si è notevolmente rafforzata – e, come sostiene, la grande popolarità nell’est del paese è un’ulteriore prova che l’AfD può fare di meglio , se prende le distanze dalle altre parti.

D’altra parte, il campo moderato intorno a Moeten dice che questo non avrà assolutamente successo per l’Occidente. D’altra parte, non ha certo una ricetta per il successo nei paesi occidentali. All’interno del partito, Moyten sembra perdere stabilità e, d’altra parte, Hecke si sta già ponendo nuovi obiettivi. Dopo la sua vittoria elettorale alle elezioni federali in Turingia, l’AfD dovrebbe diventare una forza più forte nelle elezioni locali.

Verena Smith Rosman (DPA)

A cura di: Chryssa Vachtsevanou

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *