Stato delle acque sotterranee al 1 luglio 2022 (BRGM)

Le condizioni della falda freatica hanno continuato a deteriorarsi fino a giugno e i livelli sono diminuiti in tutta la falda freatica.

Stato delle acque sotterranee al 1 luglio 2022 (© BRGM)

controCome al solito in questo periodo dell’anno, Asciugatura della tovaglia È proseguito fino a giugno e i livelli sono bassi in tutto il paese. Le forti piogge di giugno, dovute in particolare ai numerosi temporali, “hanno permesso principalmente di inumidire il suolo e di avvantaggiare la vegetazione, ma si sono infiltrate poco nelle profondità delle falde acquifere tranne che in aree molto locali”, osserva. BRGM (ufficio di ricerca geologica e mineraria Nel suo aggiornamento idrogeologico del 1 luglio 2022.

Tuttavia, la situazione è allarmante in alcune regioni con livelli locali molto bassi in diversi settori, in particolare nel centro-ovest (Charentes, Poitou, Brienne, Touraine) e nel sud-est (Bas-Dauphine, Provenza e Costa Azzurra ).

Nei prossimi due mesi, le tendenze dovrebbero rimanere al ribasso. “La situazione dovrà essere monitorata in particolare sugli acquiferi reattivi, sugli acquiferi inerziali che mostrano livelli bassi a giugno e nei settori tanto necessari con prelievi”.

Trova tutte le previsioni meteo per il tuo appezzamento di terreno chiamando:

Terre-net Media Osservatorio meteorologico

© Tutti i diritti riservati – Contatta Terre-net

READ  I colori nelle foto di James Webb sono sbagliati, ma c'è una spiegazione per questo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.