SpaceX ritarda la partenza della capsula Dragon dalla Stazione Spaziale Internazionale, che succede?

La nave cargo SpaceX Dragon CRS-24 si prepara al decollo dalla Stazione Spaziale Internazionale (ISS) sul modulo Harmony sabato 22 gennaio 2021. Tuttavia, è in ritardo di un giorno. Foto: Nasa

barra spaziatrice – SpaceX ha improvvisamente ritardato la partenza della nave cargo Dragon dalla Stazione Spaziale Internazionale (ISS). Il Dragone avrebbe dovuto decollare dalla Stazione Spaziale Internazionale sabato 22 gennaio 2022. In effetti, gli appassionati di astronomia di tutto il mondo sono pronti per guardare la trasmissione in diretta.

SpaceX ha affermato che il ritardo è stato di almeno un giorno a causa del maltempo nel sito di atterraggio. Secondo la NASA, il pubblico potrà ancora assistere in diretta al tentativo di lancio del Dragone domenica 23 gennaio.

“La nave cargo Dragon CRS-24 dovrebbe decollare dalla stazione spaziale alle 10:40 EDT (circa 22:30 EDT) di sabato e tornare sulla Terra lunedì mattina (24/01). Ma il maltempo per ora e SpaceX ha dichiarato sul suo sito Web che una potenziale posizione nel Golfo del Messico al largo della costa della Florida ha impedito la partenza. space.com, Sabato sera.

“SpaceX e la NASA hanno abbandonato oggi la prevista partenza della navicella spaziale SpaceX Dragon a causa dei forti venti nell’area di irrorazione nella baia”, ha affermato la portavoce della NASA Sandra Jones.

Si verificano TV della NASA, Sandra ha detto che chiunque può guardare la navicella spaziale Dragon CRS-24 di SpaceX partire dalla stazione spaziale in diretta TV domenica a partire dalle 10:15 EST o intorno alle 22:00 WIB. “La demolizione è prevista per le 10:40 EDT, tempo permettendo”, ha detto.

Mentre al sito di atterraggio non ci sarà copertura diretta. SpaceX Dragon dovrebbe tuffarsi nell’oceano lunedì sera o martedì mattina, tempo permettendo. Le informazioni sull’atterraggio saranno continuamente aggiornate sulla homepage della stazione spaziale della NASA e sulla pagina Twitter di SpaceX.

READ  I ricercatori di HKUST trovano un nuovo modo di guadagnare qua

viaggio importante

L'astronauta dell'Agenzia spaziale europea (ESA) Matthias Maurer si prepara a condurre un'indagine sul citoscheletro sulla Stazione Spaziale Internazionale.  Foto: Nasa
L’astronauta dell’Agenzia spaziale europea (ESA) Matthias Maurer si prepara a condurre un’indagine sul citoscheletro sulla Stazione Spaziale Internazionale. Foto: Nasa

La nave mercantile di Elon Musk restituirà sulla Terra circa 2.267 kg di risultati di ricerca. Compreso Struttura del sito Che usa i segnali cellulari per capire come il corpo umano cambia in microgravità. All’interno del Dragon si trova anche il microscopio ottico per immagini di 12 anni che è stato interrotto dopo più di un decennio di utilizzo per studiare la struttura della materia e delle piante in orbita.

Questa è la seconda volta che il volo della capsula è stato posticipato a causa delle condizioni meteorologiche. Originariamente, Dragon doveva essere scaricato venerdì, ma l’azione è stata ritardata di un giorno a causa del nuovo peggioramento del tempo.

La navicella spaziale Dragon è decollata per una missione cargo chiamata CRS-24 il 21 dicembre a bordo di un razzo SpaceX Falcon 9. Ha inviato un gruppo scientifico al complesso in orbita attorno alla Terra. Arrivò alla Stazione Spaziale Internazionale due giorni dopo.

Si dice che la Dragon sia l’unica nave mercantile in grado di riportare esperimenti scientifici sulla Terra per la ricerca. Questo perché tutte le altre navicelle spaziali bruciano nell’atmosfera quando tornano sulla Terra. .

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.