LMP3 e GT3 saranno nei giochi FIA Motorsport

Tornano nel 2022 i FIA Motorsport Games, che si terranno sul circuito del Paul Ricard dal 26 al 30 ottobre, e l’evento accoglierà quasi 80 paesi di piloti e vedrà nuove discipline.

Da allora la FIA e il gruppo SRO Motorsport hanno sfruttato il successo dell’evento inaugurale per espandere notevolmente i FIA Motorsport Games 2022 per offrire quasi tre volte il numero di discipline, dalla base al top dello sport. Sarà rappresentato l’intero spettro, dallo slalom karting ai rally, incluso il drifting, la Formula 4, l’endurance e le gare GT.

Oltre mille piloti ASN amatoriali e professionisti in tutto il mondo e di tutti i livelli del motorsport si sfideranno per le medaglie d’oro, d’argento e di bronzo sotto i colori della bandiera del loro paese.

GT3 e LMP3 arrivano ai FIA Motorsport Games

Le basi iniziano con Karting Slalom, che si rivolge a coppie maschili e femminili di età pari o inferiore a 16 anni. Dopo il fortunato debutto di questa classe in Italia, l’evento 2022 sarà caratterizzato da un’ulteriore classe di slalom a motore. Karting Endurance e Sprint sono altre due nuove classi, quest’ultima composta da due classi mini e senior, tutte tenute al Circuit Paul Ricard.

Il crescente impegno per le corse automobilistiche popolari continua con l’espansione del sistema Cross Car, comprese le competizioni separate per giovani e meno giovani all’Autocross Veynois vicino a Gap.

Novità per il 2022, la classe Endurance presenterà un evento di lunga durata di 150 minuti con macchine LMP3 e GT3. L’evento Professional Drivers’ Sprint completerà anche la GT Drivers’ Cup, che manterrà la filosofia di punteggio del pilota Pro-Am, che promette ai fan un grande divertimento in pista.

READ  Johnson: La "Lista Verde" e le regole...

Il rally avrà anche un posto di rilievo nel programma di quest’anno. Sulle strade asfaltate di Sainte-Baume, nel programma 2022 appariranno tre specialità distinte, con nuove funzionalità per il Rallye 2 e il Rallye 4. Ci sarà qualcosa per tutti a Historic Rally.

Tornano anche gli eventi di eSport, che offrono ai giocatori di sport motoristici di età superiore ai 16 anni la possibilità di competere sulla scena mondiale senza una licenza di corsa.

Mohammed bin Sulayem, Presidente della Federazione Internazionale dell’Automobile

La partecipazione ai FIA Motorsport Games offre una serie di vantaggi a tutti, dai concorrenti di base agli atleti d’élite. Questo evento davvero internazionale unisce la comunità FIA e consente ai partecipanti di esporre con orgoglio la propria bandiera nazionale.

I FIA Games sono una piattaforma per lo sviluppo di nuove discipline e nuove strutture sportive. Sono fondamentali per incoraggiare la partecipazione locale, promuovere la diversità e rendere lo sport accessibile e conveniente. Per i giovani talenti, in particolare, questa è una grande opportunità per mostrare le proprie capacità a un pubblico ricettivo. Questo crea nuovi paradigmi che a loro volta ispirano le generazioni future.

I FIA Motorsport Games 2022 inizieranno con una spettacolare cerimonia di apertura che si terrà nei pressi del porto vecchio, al Mucem di Marsiglia, mercoledì 26 ottobre, dove ogni ASN e il suo team di piloti avranno la possibilità di sfilare sotto i colori della bandiera del loro paese.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.