ATIDI finanzierà il progetto geotermico di Globeleq da 117 milioni di dollari in Kenya

ATIDI finanzierà il progetto geotermico di Globeleq da 117 milioni di dollari in Kenya
Firma dell'accordo per il progetto geotermico di Meningai da 35 MW (Foto/Courtesy).

NAIROBI – L'ATIDI (African Trade and Investment Development Insurance), con sede a Nairobi, ha fornito copertura assicurativa contro i rischi politici per il progetto di energia geotermica Menengai da 35 MW di Globeleq in Kenya.

Questo sostegno sarà fornito attraverso il Fondo regionale di sostegno alla liquidità (RLSF), uno sforzo congiunto tra ATIDI, KfW e l’Agenzia norvegese per la cooperazione allo sviluppo (Norad). Questa struttura aiuta i produttori di energia indipendenti nel campo delle energie rinnovabili.

Il progetto, il primo ad essere preso in considerazione per la copertura RLSF in Kenya, vale 117 milioni di dollari ed è finanziato dalla Banca africana di sviluppo (AfDB), dalla Banca per lo sviluppo dell’Africa orientale e meridionale (TDB), dal Fondo finlandese di cooperazione industriale (Finnfund) e capitale dai proprietari del progetto, Globeleq.

La politica RLSF proposta coprirà il rischio di default della National Utilities Corporation, della Kenya Power and Lighting Corporation (KPLC) e della Geothermal Development Corporation (GDC), una società di proprietà del governo creata per accelerare lo sviluppo delle risorse geotermiche in Kenya.

Il vapore per il progetto sarà fornito da GDC secondo i termini di un accordo di implementazione e fornitura di vapore per un periodo di 25 anni, mentre l'elettricità generata sarà venduta esclusivamente a KPLC nell'ambito di un accordo di acquisto di energia per la stessa durata. La società di progetto beneficia anche di una lettera di sostegno da parte del governo del Kenya.

Commentando l’accordo, il CEO di ATIDI, Manuel Moses, ha dichiarato: “Siamo entusiasti di lavorare con Globeleq, KPLC, GDC e il governo keniota su questo importante progetto. Questa collaborazione evidenzia il nostro impegno per lo sviluppo sostenibile e l’energia rinnovabile in Kenya e nella regione Siamo orgogliosi di sostenere la trasformazione del settore energetico in Kenya.

READ  Restoration and Resilience Facility: Eire and Sweden post formal recovery and resilience strategies

Il CEO ad interim di Globeleq, Jonathan Hoffman, ha elogiato ATIDI per aver concluso questo accordo storico e ha promesso una cooperazione continua.

“RLSF è fondamentale per le aziende che necessitano di garanzie di pagamento per investire in grandi progetti di energia rinnovabile come Menengai. Questo prodotto innovativo di ATIDI, KfW e Norad fornisce un supporto vitale di liquidità contro il default, consentendo investimenti sicuri.”

Il Kenya è diventato il decimo paese membro dell'ATIDI a firmare il Memorandum d'Intesa sullo Sviluppo Sostenibile dopo Benin, Burundi, Costa d'Avorio, Ghana, Madagascar, Malawi, Togo, Uganda e Zambia.

Il Memorandum d'Intesa RLSF mira a incoraggiare la cooperazione tra ATIDI e i suoi Stati membri nell'identificazione, sviluppo e implementazione di progetti di energia rinnovabile. Inoltre, l'obiettivo del Memorandum d'Intesa RLSF è quello di sfruttare le risorse naturali di ciascuno Stato membro per generare energia pulita e sostenibile e migliorare la propria capacità di generazione e trasmissione di energia.

Ad oggi, le politiche RLSF sono state approvate per sostenere sette (7) progetti di energia rinnovabile in Burundi, Malawi, Uganda e ora in Kenya; Ciò ha consentito un finanziamento totale di 323,7 milioni di dollari e una capacità di generazione installata totale di 171,3 MW, grazie a 20,6 milioni di dollari di copertura nell’ambito del portafoglio RLSF, con un conseguente rapporto di leva finanziaria di 16x.

Il settore energetico del Kenya beneficia di investimenti privati ​​attivi e di abbondanti risorse rinnovabili come l’energia idroelettrica, eolica e geotermica. Il governo prevede di aumentare la produzione di elettricità da 3.078 MW nel 2023 a 5.000 MW entro il 2030. I progetti geotermici svolgeranno un ruolo importante in questa espansione.

READ  ভারতের অন্ধ্রপ্রদেশে তেল শোধনাগারে অগ্নিকাণ্ড

L'iniziativa RLSF di ATIDI aiuta a garantire la stabilità dei progetti di energia rinnovabile. Con questo sostegno, il Kenya è sulla buona strada per raggiungere l’obiettivo del 100% di energia pulita entro il 2030.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *