Xbox rende facile trovare giochi accessibili nei suoi negozi

Xbox sta semplificando la ricerca di informazioni sull’accessibilità per i giochi, secondo un annuncio dell’azienda sul proprio sito Visualizza accessibilità. I giochi in Microsoft Store avranno tag di funzionalità di accessibilità, quindi i giocatori con disabilità possono assicurarsi che i giochi abbiano le funzionalità di cui hanno bisogno prima di acquistarli o scaricarli. I tag appaiono nel negozio per i membri Lega degli addetti ai lavori sull’accessibilità di Xbox (XAIL) a partire da oggi e alla fine verrà distribuito a tutti gli utenti Xbox.

I cartelli affrontano un problema comunemente espresso dai giocatori con disabilità: spesso devono fare le proprie ricerche per vedere a quali giochi possono giocare. L’elenco di determinate funzionalità nello Store consolida le informazioni che possono essere frustranti da rintracciare, soprattutto se non sono disponibili sui siti Web degli sviluppatori o nelle recensioni. Gli editori potranno anche collegarsi a ulteriori informazioni dallo Store. Man mano che il sistema di tag viene implementato nel Microsoft Store, Xbox afferma che inizieranno a comparire anche su Xbox.com, l’app Xbox su PC e le app Xbox Game Pass nei prossimi mesi.

Nuovi riflettori in serbo per i giochi accessibili.
Foto: Xbox

Xbox afferma che prevede di raccogliere feedback dai membri XAIL nel prossimo mese prima di espandere la disponibilità dei tag. Parte della messa a punto dei tag implica la specifica di serie specifiche di criteri che i giochi devono soddisfare per essere classificati con ciascuna funzionalità – ad esempio, un gioco con sottotitoli che non possono essere ridimensionati, non soddisferà la barra dei tag delle opzioni dei sottotitoli. L’elenco dei tag include 20 funzionalità, come elenchi di giochi, ripristino dell’input e gioco con un solo stick, e altre potrebbero essere aggiunte in futuro in base al feedback dei giocatori.

C’è anche una nuova sezione “Accessibilità” nel negozio, con giochi in diverse categorie in base alle caratteristiche di accessibilità che hanno, come audio o video. Secondo Xbox, i risultati della ricerca saranno filtrabili per funzionalità nei prossimi mesi.

Xbox ha anche annunciato molte altre funzionalità che, secondo le previsioni, verranno lanciate a breve:

  • Impostazioni rapide, che consente alle persone di attivare o disattivare le funzioni di accessibilità senza uscire da un gioco o da un’app.
  • Filtri colore globali su Xbox Series X | S, per le persone daltoniche per personalizzare la visualizzazione dei colori in giochi, app e menu.
  • Modalità notturna con filtri, luminosità regolabile, controller, illuminazione del pulsante di accensione e opzioni di programmazione.
  • Un corso di base gratuito sull’accessibilità dei giochi per gli sviluppatori che verrà lanciato in Microsoft Learn alla fine di ottobre.
READ  Perché mettiamo i pannelli fotovoltaici sull'acqua?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *