Velivoli a decollo e atterraggio verticale a 555 km/h

Stati Uniti d’AmericaXTI Aircraft, con sede in Colorado, sta sviluppando il velivolo a decollo e atterraggio verticale (VTOL) più veloce e più lungo del mondo, la cui produzione è prevista entro la fine del 2024.

Un Trifan 600 parcheggiato sull’eliporto. immagine: XTI.

Il Trivan 600 trasporterà 8 passeggeri da un’area di atterraggio all’altra con un’autonomia fino a 1.200 km e una velocità di 555 km/h. Queste cifre possono aiutare il Trifan 600 a controllare il settore del decollo e atterraggio verticale degli aerei elettrici. L’autonomia del solo veicolo è 7 volte superiore a quella di altri velivoli dello stesso segmento.

Tuttavia, invece di utilizzare un semplice propulsore elettrico a batteria, l’XTI utilizza un sistema ibrido costituito da una batteria ad alta capacità per il decollo e l’atterraggio e un motore a turbina come generatore per raggiungere la lunga autonomia. Il Trifan 600 è forse il modello di propulsione elettrica VTOL più veloce con la più lunga autonomia.

Il Trifan 600 è molto simile al tradizionale design ad ala fissa, ma può decollare e atterrare verticalmente grazie a una coppia di gigantesche eliche a turbina sul bordo dell’ala e una terza elica a turbina dietro la cabina. Questa elica è nascosta quando si vola orizzontalmente per ridurre la resistenza. Il velivolo è dotato di un sistema di controllo elettronico che comanda il motore elettrico e dirige la spinta al comando del pilota.

Secondo il piano attuale, XTI costruirà e testerà il velivolo di grandi dimensioni entro il 2022, otterrà l’approvazione dalla Federal Aviation Administration (FAA) nel 2024 e successivamente inizierà la produzione di massa. XTI ha anche stretto una partnership con Xeriant, che mira a passare dalla propulsione ibrida alle celle a combustibile completamente elettriche o all’idrogeno.

READ  Trasferisci giochi PS4 su PS5 utilizzando un disco rigido esterno

un khang (secondo Nuovo Atlante)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *