Un cuoco italiano sceglie il Vietnam come sua seconda patria

Un cuoco italiano sceglie il Vietnam come sua seconda patria

Un cuoco italiano sceglie il Vietnam come suo 2e Paese

Viaggia in tutto il mondo. Degustazione di innumerevoli specialità dei paesi. Dopo tutte queste esperienze, Federico Pinza, cuoco italiano, ha deciso di fermarsi in Vietnam, un paese ricco di valori culturali tradizionali.

>> Una sosta ad Hanoi nel cuore dell’Europa

>> Una food blogger americana che ama la cucina vietnamita

>> Conservare e promuovere la gastronomia vietnamita

Federico Pinza, cuoco amante della gastronomia vietnamita.
Foto: NV/CVN

Federico Pinza possiede un account TikTok con 200.000 follower e 2,3 milioni di like e un canale Instagram con quasi 50.000 follower. Attualmente, Federico è il capo del ristorante italiano Pasta Fresca a Thao Diên, Ho Chi Minh City.

Nato in un piccolo paese nel cuore della Toscana in Italia, il giovane ha lavorato in diversi paesi tra cui Russia, India, Australia e Singapore con l’ambizione di presentare le specialità gastronomiche italiane ai buongustai stranieri. Quando arrivò in Vietnam, questo paese e la sua arte culinaria riuscirono a frenare i suoi passi.

Vivo in Vietnam da sette anni. Sono venuto qui per la prima volta per viaggiare. La cultura e l’ospitalità della gente mi hanno frenato. Ho deciso di vivere lì“, ha condiviso Federico Pinza.

Federico Pinza è il capo del ristorante italiano di Ho Chi Minh City.
Foto: NV/CVN

Durante la sua permanenza in Vietnam, il giovane italiano ha assaggiato diversi piatti tipici delle tre regioni del Paese. All’inizio ha perso un po’ di tempo per abituarsi ai sapori e agli ingredienti della cucina vietnamita.

Ho assaggiato il cibo di strada delle località vietnamite e lo trovo delizioso. Ho intenzione di imparare a prepararli. Sono sicuro che i miei amici italiani rimarranno stupiti dal sapore dello street food vietnamita“, ha sottolineato Federico Pinza. E per aggiungere che è felice di condividere”l’immagine di un Vietnam amichevole” all’estero.

READ  Cyril Lignac apre Ischia, il suo primo ristorante italiano a Parigi

Nel suo canale Instagram, Federico ha pubblicato i suoi video di cucina dove parla… vietnamita. Padroneggiare la lingua ha contribuito ad avvicinare questo cuoco ai locali vietnamiti.

Nelle sue clip, Federico si prepara involtini primavera (involtini primavera), zuppa di zucchine amare ripiene o maiale al caramello… Tuttavia, esita a preparare il panino cha. “Mi piace il panino cha. Posso consumarlo tre o quattro volte a settimana. Questo piatto è un perfetto connubio tra carne di maiale alla griglia e verdure aromatiche. Perché non cucino io questo piatto? Perché non voglio creare delusioni se il mio prodotto non è buono come i piatti di ristoranti famosi“, ha confidato Federico.

La gastronomia vietnamita è ricca di valori tradizionali e storici. È difficile non apprezzarlo quando vivi in ​​Vietnam. “Dai mercati tradizionali ai ristoranti familiari e ai venditori ambulanti, ogni esperienza riflette le tradizioni e la storia del Vietnam“, ha sottolineato.

Van Anh/CVN

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *