Un avvocato specializzato in immigrazione statunitense condivide 4 importanti ragioni per cui ai nigeriani viene negato il visto e offre consigli

Un avvocato specializzato in immigrazione statunitense condivide 4 importanti ragioni per cui ai nigeriani viene negato il visto e offre consigli
  • Possibili ragioni per il rifiuto delle domande di visto per nigeriani e altri cittadini stranieri spiegate dall'avvocato americano per l'immigrazione
  • Secondo l'avvocato, c'è solo un trucco che una persona dovrebbe usare per avere un colloquio di successo per la richiesta del visto
  • Ha condiviso quattro ragioni per il rifiuto del visto e ha offerto soluzioni per garantire che ciò non accada nella tua prossima domanda

Lilia, un avvocato americano specializzato in immigrazione, ha spiegato perché i funzionari statunitensi per i visti negano le domande di visto di alcune persone.

In Clip di Tik Tokavvocato V Studio legale EssianHa affermato che le persone affrontano problemi e alla fine vengono rifiutati a causa di incoerenze nelle loro richieste e dichiarazioni.

La foto dei due uomini all'ufficio immigrazione degli Stati Uniti usata qui è solo a scopo illustrativo e non è correlata alla storia. Fonte immagine: Media Photos, TikTok/@leliathelawyer
Fonte: Getty Images

“Il motivo per cui il tuo visto è stato rifiutato è perché l'ufficiale non ti crede o c'è qualcosa che contraddice ciò che c'è sul tuo modulo”, ha detto Lilia.

Leggi anche

“Assicurati di averlo pronto”: la donna nomina 9 documenti richiesti per il lavoro di sponsorizzazione nel Regno Unito e la richiesta di visto

Quattro motivi per cui il tuo visto verrà rifiutato

I quattro motivi, come evidenziato da Lilia, sono i seguenti:

1. Potrebbe essere una tua richiesta. Ha detto che non c'è nulla nella tua domanda che contraddica ciò che dici verbalmente. Ha sottolineato che esiste un solo trucco: far sì che l'ufficiale si fidi e creda in te. Sii pronto. Non balbettare.

2. Le informazioni sulla tua richiesta non corrispondono a ciò che dici.

3. Potrebbe essere perché dai risposte brevi. Agli ufficiali non piacciono le risposte brevi.

4. È perché la tua visita non corrisponde realmente a ciò che dici. Nel momento in cui l'ufficiale ritiene che non tornerai, rifiuterà il tuo visto.

READ  Il Congresso raggiunge i 100 punti, mostra il vantaggio iniziale, pronto per il conteggio più alto dal 2014

Ha consigliato alle persone di essere preparate e fiduciose durante il prossimo appuntamento per il colloquio per evitare ripetuti rifiuti del visto.

Leggi anche

“Domande e risposte per l'intervista sul visto statunitense”: un avvocato specializzato in immigrazione spiega come rispondere agli agenti dei visti

Guarda il video qui sotto:

Le persone reagiscono ai consigli degli avvocati sulla richiesta del visto statunitense

utente3676120258858agnes Egli ha detto:

“La mia domanda è stata respinta. Mi sono sentito molto male.”

jyne Egli ha detto:

“Grazie per tutti i video che fai… sono molto utili.”

Tutto_Vickys Egli ha detto:

“Cosa dico quando mi chiedono perché viaggio? Posso dire che vado a trovare un mio amico cittadino americano che sponsorizza il viaggio?”

Shanika Gigi Egli ha detto:

“Mi hanno privato quattro volte perché avevo superato il limite di tempo, che ormai è di 20 anni”.

Christos Kriz Egli ha detto:

“Anche per me è lo stesso, mi è stato rifiutato il visto B2 dall'ambasciata americana in Bahrein e non hanno intensificato gli sforzi per vedere i documenti e le prove.”

Chioma Egli ha detto:

“Ragazzi, per favore ascoltate! Mi ha dato un consiglio e ha funzionato.”

L'avvocato spiega come rispondere ai funzionari statunitensi per i visti

Mentre, legittimo.ng In precedenza ho riferito che un avvocato specializzato in immigrazione ha evidenziato come rispondere alle domande poste dai funzionari statunitensi per i visti.

Leggi anche

“Guadagna in 6 cifre”: una signora d'oltremare condivide 4 corsi che i nigeriani possono studiare per guadagnare soldi pazzeschi in Canada

In un utile video che ha condiviso su TikTok dello studio legale Esien, la donna ha affermato che conoscere le domande avrebbe preparato i candidati su come rispondere correttamente.

READ  الصاروخ الصيني الخارج عن السيطرة يسقط في المحيط الهندي

Lilia, avvocato principale dello studio legale Essien, ha affermato che una delle domande che si pongono i funzionari addetti ai visti è cosa fa il richiedente per vivere.

Per rispondere a questa domanda, ha affermato che il richiedente dovrebbe rispondere in modo intelligente espandendo la risposta per includere altre cose che un funzionario del visto potrebbe voler sapere riguardo al proprio lavoro.

Fonte: Legit.ng

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *