Ubisoft risponde all’interruzione del server, promette “avviso anticipato” prima dello spegnimento

Ubisoft ci ha rilasciato una dichiarazione dopo aver contattato lo studio per un commento all’inizio della settimana, spiegando che “i servizi sono stati ripristinati” per più giochi dopo quella che sembra essere una “breve manutenzione”, piuttosto che Arresto del server di gruppo senza preavviso Sembrava di essere.

“Alcuni dei nostri giochi (Anno 2070, Assassin’s Creed II, Assassin’s Creed III, Assassin’s Creed Brotherhood, Driver San Francisco, Far Cry 3, Silent Hunter 5, Splinter Cell Blacklist) sono stati sospesi per una breve manutenzione e servizi di ripristino” Si legge la dichiarazione fornitaci da Ubisoft. “Vi forniremo un preavviso prima di chiudere qualsiasi servizio online per i nostri giochi e abbiamo aggiornato il nostro articolo di supporto per riflettere questo”.

Anche se non esplicitamente menzionato nella dichiarazione, sembra che anche Assassin’s Creed Revelations sia chiaro – Ubisoft lo ha ribadito Aggiornamento della pagina di stato online, con solo la versione OnLive di Revelations ora contrassegnata come chiusa. Anche molti altri titoli in cui i giocatori hanno segnalato problemi di connettività, come Assassin’s Creed IV: Black Flag, Far Cry 2 e Watch Dogs, non ricevono un’etichetta con il nome e non compaiono nell’elenco aggiornato, quindi si spera che ‘ è anche sicuro, e che Ubisoft rimane fedele alla sua parola con preavviso prima di ogni altra cosa effettivo Spegnimento del server.

Sono felice di vedere il completamento di Assassin’s Creed sul tavolo? Facci sapere e assicurati di lasciare un commento se noti altre incongruenze tra il roster Ubi e lo stato del server per alcuni giochi!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.