TWK rilascia encoder compatti per robot mobili

TWK rilascia encoder compatti per robot mobili

Ascolta questo articolo

TRK38.

Nel campo dei veicoli autonomi, in particolare, vi è la necessità di sensori di sicurezza certificati in fattori di forma ridotti, in particolare per i veicoli a guida automatica (AGV) e i robot mobili autonomi (AMR). In confronto, gli AMR sono più adattabili a una situazione lavorativa esistente. Ciò è dovuto alla loro autonomia di movimento senza la necessità di corsie, specifiche dei binari o altre infrastrutture. Possono adattare i loro percorsi alla situazione e spesso ottenere una logistica più efficiente. In queste condizioni, la tecnologia di rilevamento ad alte prestazioni è la chiave per ottenere un funzionamento sicuro. L’angolo di sterzata, la velocità delle ruote e la posizione di qualsiasi veicolo devono essere sempre disponibili in modo affidabile.

Sono necessari sensori di sicurezza piccoli e leggeri per risparmiare spazio e peso in sistemi agili e compatti. twk Offre una gamma di sensori certificati in un design compatto con varie interfacce di sicurezza. Ad esempio, encoder a ciclo singolo con un diametro della custodia di soli 38 mm di lunghezza e un’interfaccia Fail-Safe-over-EtherCAT (FSoE) (TRK38) o dispositivi con una profondità della custodia di soli 30 mm e un’interfaccia di sicurezza CANopen di 55 mm di diametro (TBN55). Per queste e altre interfacce di sicurezza, come PROFIsafe tramite PROFINET, sono disponibili diversi design domestici. I sensori sono disponibili con un affidabile cambio multiciclo con un diametro di 42 mm.

I mini encoder TWK possono essere montati direttamente sulle ruote di un veicolo che viene sterzato automaticamente per rilevare la velocità del veicolo. In alternativa, può essere fissato al supporto motore di un veicolo. I dispositivi sono disponibili anche con custodie in acciaio inossidabile schermate magneticamente. Può gestire velocità fino a 15.000 giri/min e ha una precisione di posizione tipica di 16 bit/360 gradi.

READ  2021 Drive Car of the Year - Migliore auto di lusso di medie dimensioni

Un’altra applicazione degli encoder integrati è il rilevamento dell’angolo di sterzata del veicolo. Qui le misure possono essere effettuate anche su ruote o, dopo una fase intermedia di trasferimento, in servoazionamento. In quest’ultimo caso, TWK offre dispositivi con software certificato SIL2 – la cosiddetta funzione ralla – che converte in modo affidabile la posizione dell’albero motore / sensore nella posizione delle ruote (angolo di sterzata). Funziona con rotazioni arbitrarie nell’intero campo di misura e per almeno 1024 cicli anche quando l’encoder non è in funzione. La posizione della ruota viene emessa in modo affidabile e corretto quando viene riaccesa. Durante il funzionamento, l’utente trasmette il rapporto di trasmissione e la precisione richiesti come parametri tramite l’interfaccia dell’encoder e l’encoder è pronto per l’uso.

Tutti i dispositivi sono certificati secondo IEC 61508 e/o ISO 13849 – a livello SIL2 o PLd. Altri dispositivi sono disponibili con certificazione SIL3. Inoltre, TWK offre sensori certificati UL, E1, ATEX/IECEx e ridondanti (R2).

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *