Turisti texani in picnic a Roma: ‘Pensavamo di sfuggire al caldo, ma qui fa molto più caldo’

Turisti texani in picnic a Roma: ‘Pensavamo di sfuggire al caldo, ma qui fa molto più caldo’

lamentano i lavoratori del Texas

Un giornalista dell’AFP ha intervistato i lavoratori edili in Texas, dove la temperatura supera i 40 gradi. Arroccato su una piattaforma per dipingere un muro alto 10 metri nel caldo soffocante del Texas, Maynor Alvarez ha sentito improvvisamente la febbre, dice.

Gli uomini lavorano su una linea ferroviaria leggera durante la stagione calda nel centro di Houston, Texas, Stati Uniti, 14 luglio 2023. REUTERS/ADREES LATIF - © ADREES LATIF / REUTERS
Gli uomini lavorano su una linea ferroviaria leggera durante la stagione calda nel centro di Houston, Texas, Stati Uniti, 14 luglio 2023. REUTERS/ADREES LATIF – © ADREES LATIF / REUTERS

“Ho già avuto un colpo di calore. E sai cosa fa? Crampi alle gambe e alle braccia, mal di testa, voglia di vomitare e palpitazioni”, dice il sindaco Alvarez, un imbianchino di origini guatemalteche. “Ma quando mi lamento con il mio supervisore, che era al piano di sotto, mi dice di continuare a lavorare (…) scendi perché non ce la faccio più (…) se rimango altri cinque minuti, non lo farò essere qui per parlartene.” “.

In questi giorni i lavoratori ei loro rappresentanti a Houston stanno manifestando contro una recente legge approvata dal governatore repubblicano del Texas, Greg Abbott, per mettere in discussione il diritto dei lavoratori edili di città come Dallas o Austin a una pausa di quattro ore.

La legge, che dovrebbe entrare in vigore a settembre, non vieta tali interruzioni, ma mira ad armonizzare le normative a livello statale su una serie di argomenti relativi al diritto del lavoro o all’agricoltura, piuttosto che lasciare che i comuni, che di solito sono democratici, impongano al riguardo l’argomento.

Durante la manifestazione a Houston, l’operaia edile Luz Martinez ha raccontato ad AFP di aver dovuto lavorare in un edificio di 20 piani dove i lavoratori dovevano scendere al piano terra per bere fuori. «Il 4 luglio, giorno festivo (negli Usa), stavamo ristrutturando una scuola, al chiuso, senza aria condizionata perché c’erano alcuni che non volevano pagare la luce», spiega ricordando un «collega di lei” che non si sentiva bene. “Stiamo morendo. Privarci dell’acqua e delle pause per idratarci non è giusto”.

READ  Test per l’integrazione finanziaria nell’Unione europea – EURACTIV.fr

Questo fine settimana sono previste temperature record nello stato, compresi 46°C sabato a Corpus Christi, nel sud.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *