Vela. Vela GP. Bene e male per i francesi in Italia – Vela



Gli americani e i giapponesi, guidati rispettivamente da Jimmy Spithill e Nathan Outteridge, hanno dominato le gare di giornata. Dopo tre regate, i francesi sono 4° nella classifica provvisoria alle spalle degli spagnoli.

Continuazione dell’atto 2 questa domenica con venti più sostenuti: in programma, due gare a otto prima della finale a tre.

Testi

Billy Besson: “Abbiamo fatto grandi cose e altre meno. Al secondo turno, siamo arrivati ​​in ritardo sui tempi e questo non è perdonabile. Concludo questa giornata con un po’ di amarezza perché ci sono mancate mosse tattiche e anche un po’ di opportunismo. Navigare con vento leggero non è per forza facile perché già devi navigare con 3 persone quindi devi fare tante manovre e soprattutto devi cercare dove c’è il vento. Una differenza di 1 o 2 nodi di vento può creare subito grandi distacchi, quindi è molto impegnativo, bisogna essere molto reattivi. Sono un po’ nervoso e ho rabbia per domani”.

Vista aerea dell'intera flotta in azione durante il pre-test di Italy SailGP, evento 2, stagione 2 a Taranto, Italia.  04 giugno 2021. Foto: Thomas Lovelock per SailGP.  Immagine del documento fornita da SailGP
Questa prima giornata è stata disputata in condizioni deboli. (Thomas Lovelock)

GP di vela di Francia:

Billy Besson (timoniere)

François Morvan (controllore di volo)

Leigh McMillan (regolatore d’ala)

Olivier Herledant (argano)

Matthieu Vandame (argano)

Timothé Lapauw (argano)

Sostieni una redazione professionale al servizio della Bretagna e dei britannici: abbonati a partire da 1 € al mese.

mi iscrivo

READ  Roland Garros, Sinner combatte e si inchina a Nadal (ma impressiona tutti)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *