Tre ristoranti italiani a Parigi mettono in risalto la gamma Premium Al Bronzo di Barilla

Tre ristoranti italiani a Parigi mettono in risalto la gamma Premium Al Bronzo di Barilla







[Communiqué] La linea Al Bronzo di Barilla, apprezzata dai consumatori, fa il suo debutto in tre ristoranti emblematici del panorama italiano a Parigi fino alla fine di gennaio 2024.


Pubblicato il 14 novembre 2023 alle 17:00


Dopo aver conquistato i consumatori, la linea Al Bronzo di Barilla è ora installata in tre ristoranti emblematici della scena italiana a Parigi. Fino alla fine di gennaio 2024, gli chef dei ristoranti Amici Miei e Les Amis de Messina avranno il piacere di presentare un’esperienza culinaria eccezionale integrando la pasta Al Bronzo nel loro menu. Sono realizzati secondo la tradizione italiana, sono realizzati in stampi di bronzo grezzo, donando così una consistenza eccezionale e una perfetta tenuta in cottura.

Allestimenti di ristoranti

Questa gamma, riconosciuta per la sua incomparabile ruvidità, garantisce una perfetta presa del sugo. Frutto del know-how del gruppo Barilla, è stato pensato per esaltare ogni boccone e trasformare i pasti in un autentico viaggio in Italia. Ad Amici Miei (Parigi 11), lo chef Fabio Manca ha sviluppato Spaghetti Quadrati con Broccoli Burro Alle Acciughe e Pecorino Sardo, progettati con autentici sapori italiani, in una calda atmosfera favorevole a un viaggio di gusto memorabile.

Quanto agli Amici di Messina, il leader Ignazio Messina ha immaginato una ricetta unica per ciascuno dei suoi due ristoranti parigini. Al 81 Rue Réaumur (75002), lo chef propone Fusilloni Al Bronzo con Seppie, Zucchine e Mandorle, una fusione di prodotti di stagione che offre un’impareggiabile fuga culinaria. Al 204 Rue du Faubourg Saint-Antoine (75012), la pasta Al Bronzo è sotto i riflettori con i Mezzi Rigatoni Al Ragu’ Di Polpo, un piatto d’autore degno dell’oceano.

READ  La “riscoperta” di un'opera di Raffaello fa discutere in Italia

www.barillaforprofessionals.com/fr-fr/








Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *