Si prevede che El Niño diminuisca, ma la grave siccità estiva sta colpendo mais e fagioli in Sud Africa

Si prevede che El Niño diminuisca, ma la grave siccità estiva sta colpendo mais e fagioli in Sud Africa

La siccità estiva ha influenzato le stime di raccolto per le colture estive, in particolare il mais. (Richard Hamilton Smith/Getty Images)

Si prevede che una grave siccità di mezza estate nell'Africa meridionale causata dal fenomeno El Niño colpirà il mais e vari tipi di fagioli del Sud Africa.

El Niño è un fenomeno climatico che si verifica nell’Oceano Pacifico ed è associato a temperature più elevate, precipitazioni più basse o condizioni di siccità nell’Africa meridionale, come si vede con la siccità. Zimbabwe, Zambia e Malawi hanno dichiarato lo stato di catastrofe poiché la siccità ha compromesso la sicurezza alimentare.

In Sud Africa, le ultime previsioni del Crop Estimates Committee mostrano che la produzione totale di cereali e semi oleosi per la stagione estiva 2023/24 diminuirà di poco più di un quinto (21%) a 15,9 milioni di tonnellate, ha affermato Thabele Nkongana, capo economista. Nell'Unità di ricerca commerciale del Consiglio nazionale per il marketing agricolo.

I sudafricani devono essere informati se vogliamo creare un futuro prospero. News24 tiene informato il Paese da 25 anni e stiamo per entrare in un nuovo capitolo di giornalismo audace. Partecipa alla nostra prova di abbonamento gratuita per sbloccare questo mondo di storie e notizie pensato per informare, potenziare e ispirare.

READ  Le autorità europee sequestrano il servizio VPN collegato al ransomware

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *