Si dice che Twitter manterrà un registro dei tweet modificati

Twitter lo ha confermato all’inizio di questo mese Stava lavorando al tanto atteso pulsante di rilascio, Che all’inizio sembrava uno scherzo di pesce d’aprile. Sebbene i dettagli su questa nuova funzionalità non siano chiari, sembra che il social network manterrà almeno una cronologia dei tweet originali anche dopo aver utilizzato il pulsante Modifica.

Come riportato dal ricercatore dell’applicazione Jin Manchun WongAnche con l’introduzione della funzione Modifica Tweet, i Tweet rimarranno “invariati”. Sulla base delle sue scoperte, Wong spiega che invece di modificare il Tweet originale, la piattaforma creerà un nuovo Tweet con un ID diverso.

Inoltre, Twitter manterrà un registro del tweet originale, nonché di tutte le modifiche precedenti apportate dall’utente. Anche se non sappiamo esattamente cosa farà Twitter con questo record, non è difficile immaginare che altri utenti di Twitter avranno accesso alle versioni precedenti di un tweet modificato.

La decisione di Twitter di creare un nuovo ID per il Tweet modificato potrebbe indicare che i tweet incorporati nei siti Web rimarranno nelle versioni originali anziché nelle versioni modificate, in modo che i siti di terze parti siano protetti dai tweet modificati.

La scorsa settimana, sviluppatori Mostra un’anteprima dell’interfaccia durante la modifica di un Tweet. Hanno anche accennato al fatto che il pulsante Modifica sarà esclusivo per gli abbonati Twitter Blue. Ovviamente, dovremo aspettare che Twitter riveli maggiori dettagli su come consentirà agli utenti di modificare i propri tweet per la prima volta nella storia del social network.

Leggi anche:


Dai un’occhiata a 9to5Mac su YouTube per ulteriori notizie su Apple:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.