Sguardo più da vicino: quali accuse potrebbe affrontare Trump per aver cancellato i record della Casa Bianca?

Il presidente eletto degli Stati Uniti Donald Trump risponde all’ingresso della proprietà di Mar-a-Lago dopo un incontro con i funzionari del Pentagono a Palm Beach, Florida, USA, il 21 dicembre 2016. REUTERS FILE PHOTO

NEW YORK – Ecco uno schema dei problemi legali che Donald Trump potrebbe dover affrontare per la sua rimozione dalla Casa Bianca dei documenti presidenziali ufficiali che suo figlio ha affermato lunedì ha spinto l’FBI a cercare la proprietà dell’ex presidente Mar-a-Lago, in Florida. .

Cosa sappiamo dell’indagine?

Gli archivi nazionali hanno notificato al Congresso a febbraio di aver recuperato 15 scatole di documenti della Casa Bianca da Mar-a-Lago, alcuni contenenti materiale classificato. Ad aprile, il Dipartimento di Giustizia ha avviato un’indagine sulla loro espulsione.

Il figlio di Trump, Eric, ha detto a Fox News lunedì che la ricerca dell’FBI riguardava documenti ricercati dagli archivi nazionali. La Reuters non è stata in grado di apprendere maggiori dettagli sui documenti citati da Eric Trump.

Lunedì, Donald Trump ha affermato che il “raid” non era “necessario o appropriato”. Ha detto che sta collaborando con le agenzie governative competenti. Una portavoce di Trump non ha risposto a una richiesta di commento.

In che modo i presidenti dovrebbero gestire i loro record?

Diverse leggi federali limitano ciò che i past presidenti possono fare con i documenti dal loro periodo in carica; Molti portano sanzioni penali.

Il Presidential Records Act afferma che i documenti ufficiali, che vanno dal materiale informativo e dai verbali delle riunioni alle e-mail, ai testi e ai promemoria scritti a mano, creati o ricevuti dai presidenti o dai loro principali aiutanti sono proprietà degli Stati Uniti, non proprietà personale del presidente.

READ  पुढच्या पिढ्यांना आपली आठवण राहावी म्हणून बेजोस उभाराताहेत ५०० फुटी घड्याळ

La legge ha reso gli archivi nazionali responsabili della gestione dei documenti presidenziali.

Qual è la difesa di Trump se viene accusato?

Il Presidential Records Act esclude i documenti “di carattere puramente privato o non pubblico” – compresi i materiali relativi alla campagna elettorale del presidente – dall’obbligo di preservarli. Trump potrebbe obiettare che i documenti che ha preso sono esenti.

Lara Trump, sua nuora, ha dichiarato lunedì di aver rimosso i cimeli che era legalmente autorizzato a prendere.

Jennifer Biddle, ex procuratore generale federale e partner dello studio legale Saul Ewing, ha affermato che la legge stabilisce un processo su come i presidenti possono chiedere esenzioni per determinati tipi di documenti dagli archivi nazionali.

“Se c’è una domanda o una preoccupazione, la procedura dovrebbe comunque seguire”, ha detto Biddle.

Sguardo più da vicino: quali accuse potrebbe affrontare Trump per aver cancellato i record della Casa Bianca?

Scatole di trasferimento dei lavoratori dall’Eisenhower Executive Office Building a un camion sui terreni della Casa Bianca, prima della partenza del presidente degli Stati Uniti Donald Trump, a Washington, USA, 14 gennaio 2021. FOTO DEL FILE DI REUTERS

Quali accuse potrebbe affrontare Trump?

Sebbene il Presidential Records Act non specifichi un meccanismo di applicazione, prendere i documenti presidenziali dalla Casa Bianca potrebbe esporre Trump ad accuse di cospirazione per ostacolare il corretto funzionamento degli archivi nazionali, ha affermato Jeffrey Cohen, professore associato presso la Boston University School of Law. Ex procuratore federale.

Può anche essere accusato ai sensi della legge n. 2071, che criminalizza l’occultamento o la distruzione di documenti pubblici statunitensi o le leggi che rendono illegale il furto o la distruzione di proprietà del governo.

Mitchell Ebner, un ex procuratore federale, ha affermato che anche se il mandato di perquisizione si riferisce alla gestione di documenti ufficiali da parte di Trump, potrebbe finire per essere accusato di vari crimini. Trump deve affrontare altri potenziali intrecci legali, inclusa un’indagine sull’attacco dei suoi sostenitori il 6 gennaio 2021 al Campidoglio degli Stati Uniti.

“Una volta che il governo inizia a guardare i documenti sequestrati, non è necessario chiudere gli occhi per vedere le prove di altri crimini che incontrano”, ha detto Ebner.

E se i documenti sono classificati?

La legge federale vieta il trasferimento intenzionale di documenti riservati in un luogo non autorizzato. Una fonte a conoscenza della questione ha confermato a Reuters che la ricerca dell’FBI sembrava essere collegata alla rimozione di documenti riservati dalla Casa Bianca da parte di Trump.

Il presidente ha ampi poteri per declassificare i documenti, sollevando la possibilità che Trump lo faccia prima che i documenti vengano trasferiti a Mar-a-Lago.

David Aaron dello studio legale Perkins Coye, un ex procuratore federale, ha affermato che potrebbe essere responsabile ai sensi di una legge che impedisce il possesso non autorizzato di informazioni sulla difesa nazionale, indipendentemente dal fatto che siano riservate.

Quali precedenti ci sono?

Nessun ex presidente è stato accusato penalmente di cattiva gestione dei documenti. Tra i funzionari di alto profilo che devono affrontare accuse simili c’è l’ex direttore della CIA David Petraeus, che nel 2015 si è dichiarato colpevole di aver fornito informazioni riservate al suo amante che stava scrivendo la sua autobiografia. È stato condannato a due anni di libertà vigilata e una multa di $ 100.000.

Samuel Berger, il consigliere per la sicurezza nazionale degli Stati Uniti dell’ex presidente Bill Clinton, si è dichiarato colpevole nel 2005 di aver rimosso e conservato materiale riservato. È stato multato di oltre $ 50.000 e condannato a 100 ore di servizio alla comunità e due anni di libertà vigilata.

Si può impedire a Trump di entrare in carica in futuro?

La sezione 2071 afferma che a chiunque venga condannato sarà impedito di ricoprire una carica federale e rischiare fino a tre anni di carcere.

Ma gli esperti hanno affermato che questa sentenza potrebbe non essere costituzionale. La Costituzione degli Stati Uniti determina le qualifiche per ricoprire una carica eletta a livello federale e precedenti sentenze della Corte Suprema hanno affermato che il Congresso non può determinare chi può candidarsi alla presidenza, al Senato o alla Camera dei rappresentanti.

Se viene ritenuto colpevole e rimosso dall’incarico, è probabile che Trump lo contesti in tribunale, dove l’esito sarà incerto.

Storie correlate

Gli ex pubblici ministeri affermano che la ricerca dell’FBI per la casa di Trump in Florida è stata “secondo il libro”

Trump utilizza una ricerca dell’FBI per la sua casa di Mar-a-Lago per sollecitare donazioni per la campagna

Spiegazione: Trump dice che l’FBI sta facendo irruzione nella sua casa in Florida. Quali problemi legali deve affrontare?

Eric Trump: raid dell’FBI effettuato su documenti ricercati dagli archivi nazionali

Iscriviti alla nostra newsletter quotidiana

leggi quanto segue

Non perdere le ultime notizie e informazioni.

partecipazione a INQUIRORE PIÙ Per accedere a The Philippine Daily Inquirer e a oltre 70 titoli, condividi fino a 5 widget, ascolta le notizie, scaricalo già alle 4 del mattino e condividi articoli sui social media. Chiama l’896 6000.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.