Scopri quali sono le sette meraviglie del mondo moderne

Scopri quali sono le sette meraviglie del mondo moderne

Quali sono le meraviglie del mondo?

In origine, il poeta greco Antipatro aveva Sidone, dobbiamo un elenco delle Sette Meraviglie del Mondo Antico: la Grande Piramide di Giza (Egitto), i Giardini Pensili di Babilonia (Iraq), il Faro di Alessandria (Egitto), il Colosso di Rodi (Grecia), il Mausoleo di Alicarnasso (Turchia), il Tempio di Artemide ad Efeso (Turchia) e le statue dell’Isola di Pasqua (Cile).
Ma la maggior parte di questi straordinari monumenti è stata distrutta o gravemente danneggiata nel tempo.

Nel 2007, l’organizzazione svizzera New7Wonders Foundation ha rivelato 7 nuove meraviglie del mondo di oggi scelte attraverso un voto globale. Questi monumenti sono insoliti per la loro abilità tecnica, il loro significato storico, la loro bellezza architettonica o il loro simbolo culturale.

Quali sono le sette meraviglie del mondo oggi?

Grande muraglia cinese (Cina)

© Daryl Jolin/Getty Images

Una vera prodezza architettonica, la Grande Muraglia cinese si estende per oltre 21.000 chilometri attraverso la Cina. È un simbolo della storia, della grandezza e della creatività dell’antica civiltà cinese. La Grande Muraglia cinese è una delle principali attrazioni turistiche del paese, ma anche una delle realizzazioni architettoniche più importanti e famose dell’umanità.

Cristo Redentore (Brasile)

Cristo Redentore a Rio de Janeiro

© Immagini Brastock / Getty Images

Situato in cima al Monte Corcovado a Rio de Janeiro, in Brasile, il Cristo Redentore è una statua colossale alta oltre 38 metri. La costruzione del Cristo Redentore iniziò nel 1922 e fu completata nel 1931. Divenuta un vero e proprio simbolo iconico, è una delle più grandi statue di Cristo al mondo.

Petra (Giordania)

Petra

© Peter Unger/Getty Images

Vero tesoro nascosto, Petra è un eccezionale sito archeologico situato nel sud della Giordania. È un’antica città nabatea, nota per le sue imponenti strutture scavate nella roccia e per la sua ricca cultura e storia. Petra è anche nota per i suoi paesaggi mozzafiato, con stretti canyon, spettacolari formazioni rocciose e il famoso “tesoro” di Al Khazneh nella foto sopra.

Machu Picchu, Perù)

Machu Picchu

© Kelly Cheng Fotografia di viaggio / Getty Images

Machu Picchu, in Perù, è un’antica città degli Incas, arroccata sulle Ande a oltre 2.400 metri sul livello del mare. Questo misterioso sito archeologico è noto per la sua imponente architettura, rovine ben conservate tra cui templi, terrazze e palazzi, innovativi sistemi di acquedotti e splendide viste panoramiche sulle montagne.

Taj Mahal (India)

Taj Mahal

© Somchaisom / Getty Images

Taj Mahal è un gioiello architettonico situato in India, ad Agra. Un magnifico mausoleo di marmo bianco, costruito nel XVII secolo dall’imperatore Mughal Shah Jahan in memoria della sua amata moglie. Un capolavoro estetico, il Taj Mahal incarna il simbolo senza tempo dell’amore eterno.

Chichén Itzá (Messico)

Chichen Itza

© Mitu Colombo / Getty Images

Chichen Itza, situato in Messico, è uno dei siti archeologici più simbolici e importanti della civiltà Maya. Ospita resti impressionanti come la Piramide di Kukulcan, conosciuta anche come El Castillo, che è un bell’esempio di architettura Maya. Chichen Itza è una testimonianza dell’ingegnosità, della grandezza e della complessità dell’antica civiltà Maya.

Colosseo (Italia)

pista di decollo

© Alexandre Spatari / Getty Images

Il Colosseo è un anfiteatro romano situato a Roma, in Italia. Monumento simbolo dell’antica Roma, costruito nel I secolo d.C., il Colosseo era un luogo di intrattenimento dove si svolgevano combattimenti di gladiatori e altri eventi pubblici durante l’Impero Romano. Può ospitare fino a 50.000 spettatori. La sua struttura di forma ovale e i suoi archi e livelli sovrapposti rendono la sua architettura un luogo straordinario che attira milioni di visitatori ogni anno, che vengono ad ammirare questo magnifico monumento.

READ  La salute di Silvio Berlusconi sta migliorando

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *