reazioni dopo il passaggio 8

Attila Valter: “La tappa era difficile ma mi sono goduto ogni momento. È stato un piacere seguire il volante dei miei compagni di squadra in testa al gruppo. Ho attaccato l’ultima difficoltà essendo abbastanza fresco, non avevo altro che” sopravvivere “. Sono molto felice di mantenere la maglia della squadra di ciclismo Groupama-FDJ per un altro giorno “.

Victor Lafay:È semplicemente fantastico! È stata una giornata molto dura e non è stato facile prendere la fuga. Quando è iniziato, il gruppo ci ha concesso 7 minuti, siamo riusciti a recuperare un po ‘. Ho cercato di essere il più concentrato possibile: sapevo che non c’erano alpinisti “veri” in fuga. Ho attaccato a meno di 3 km dal traguardo e questo mi ha permesso di ottenere il vantaggio. Ho ancora problemi a rendermene conto, è completamente pazzo! “

Alexis Gougeard: Sapevo che l’urto finale sarebbe stato difficile per me, volevo anticipare. Mi sono bruciato un po ‘le ali, è un peccato ma le sensazioni stanno tornando un po’. Ho dato tutto. Dall’inizio del Giro ho provato cose, un giorno andrà alla fine. La gara è stata strategica, so che è il gioco e devo imparare. La gara ha impiegato molto tempo per assestarsi, non ero previsto in fuga ma sono stato bravo ad andare “.

READ  Foot - Italia - Serie A: il Napoli vince contro il Benevento senza forzature

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *