Questo spirito coraggioso ha quasi raddoppiato la potenza dell’RTX 3090 Ti

La scheda grafica più potente di Nvidia, che è GeForce RTX 3090 TiTutte le aspettative sono state superate, raggiungendo quasi il doppio della sua forza originale.

La GPU è sbloccata a 890 W, rispetto allo standard predefinito di 450 W. Anche se questo è senza dubbio eccitante, non provarlo a casa: potresti semplicemente mandare in crash la tua carta.

Limite di potenza aperto 3090Ti fino a 890 W! pic.twitter.com/6VtyEF184I

E[مدش]. Megasys GBU (Zed__Wang) 5 maggio 2022

MegaSizeGPU ha condiviso uno screenshot della GPU-Z che mostra una scheda grafica Nvidia GeForce RTX 3090 Ti che è riuscita a raggiungere un limite di potenza di 890 W. Questo risultato è stato ottenuto con il BIOS XOC, qualcosa tipicamente utilizzato per l’overclocking estremo, ed è esattamente quello che stiamo vedendo qui: dopo tutto, la potenza di base della scheda è di 450 watt.

per me Schede videoQuesto BIOS è solitamente la soluzione migliore per battere i record di overclocking e, durante questi tentativi, viene utilizzato il raffreddamento ad azoto liquido per assicurarsi che il sistema possa persino raggiungere tali numeri. Ovviamente, provare a utilizzare il BIOS XOC in questa misura, in circostanze normali, ha maggiori probabilità di rompere la scheda grafica e le probabilità di ripararla in garanzia sono vicine allo zero. Assicurati di non tentare di farlo da solo a meno che tu non sia d’accordo con il potenziale danno irreversibile alla tua carta senza possibilità di rimborso.

Non tutte le versioni dell’RTX 3090 Ti funzioneranno con questo BIOS, ma secondo la fonte, le GPU Asus TUF lo supportano già. La scelta migliore per un BIOS XOC sarà sempre una scheda con doppi connettori di alimentazione a 16 pin, come un Galax HOF o EVGA Kingpin. Le schede con un singolo connettore PCIe Gen 5 non possono raggiungere 890 watt come è successo: arrivano a un massimo di 600 watt. Tuttavia, è ancora possibile overcloccarlo in qualche modo.

READ  Casuale: sembra che Sakurai abbia finalmente preso una pausa dallo sviluppo di Smash Bros., con PS5
Jacob Roach / Tendenze digitali

Oltre alle notizie sull’overclocking di 890 W, VideoCardz ha condiviso schermate di Chiphell, mostrando la scheda grafica EVGA GeForce RTX 3090 Ti FTW3 sbloccata per raggiungere 614 W tramite il BIOS XOC. L’Asus TUF era molto vicino a 615 watt, con la sola GPU GA102 che consumava 496 watt.

Sebbene l’RTX 3090 Ti di Nvidia abbia uno standard di 450 watt, esistono versioni personalizzate che possono raggiungere numeri più elevati. Tuttavia, molti di essi sono bloccati a una potenza massima inferiore a 500 watt. Ad esempio, le versioni raffreddate a liquido della scheda grafica Asus RTX 3090 Ti Strix hanno una capacità massima di 516 watt. Rispetto al folle overclock da 890 W che vediamo qui dalla MegaSizeGPU, questi sembrano numeri di partenza, ma sono comunque sufficienti per qualsiasi scheda grafica.

È quasi difficile credere che alcune versioni dell’imminente RTX 4090 potrebbero richiedere questo tipo di alimentazione per impostazione predefinita, ma ora è quello che ci dicono le voci. Fino al rilascio della prossima generazione di schede grafiche, tuttavia, quei numeri saranno riservati all’overclocking.

Raccomandazioni degli editori




Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.