Quattro commissari IEBC si dissociano dalla fase finale del conteggio dei voti presidenziali

Il presidente dell’IEBC Wafula Chebukatti e la vicepresidente Giuliana Chirera si consultano durante la votazione dei risultati al Bomas del Kenya il 12 agosto 2022 [David Gichuru, Standard]

Quattro commissari dell’IEBC guidati dalla vicepresidente Juliana Chirera hanno preso le distanze dalla fase finale del conteggio dei risultati delle elezioni presidenziali a Bomas, in Kenya, a causa dell’incertezza.

Rivolgendosi oggi ai media dal Serena Hotel, la vicepresidente dell’IEBC Juliana Sherera ha affermato che l’IEBC ha fatto un buon lavoro, ma ci sono state divisioni durante la fase finale del processo di screening.

“Noi quattro siamo qui e non a Pomas, in Kenya, dove i risultati saranno annunciati a causa della natura ambigua di questa fase”, ha detto Sherera.

Pertanto, non possiamo assumerci la responsabilità dei risultati che saranno annunciati. Tuttavia, abbiamo una porta aperta a cui le persone possono rivolgersi e per questo esortiamo i kenioti a essere pacifici perché prevarrà lo stato di diritto”.

Altri commissari che accompagnano Chirira includono; Francis Wanderi, Justus Nyanjaya e Irene Masset.

In precedenza, il principale cliente nazionale di Raila Odinga, Saitabao Ole Kanchori, si è rivolto ai media nei Pumas del Kenya dicendo che la squadra di Raila non aveva risultati presidenziali verificabili su cui poter fare affidamento e quindi non potevano invitare il loro manager ai Pumas.

READ  பருவநிலை மாநாடு: காடழிப்பு ஒப்பந்தம் நியாயமற்றது என விமர்சித்த இந்தோனீசிய அமைச்சர் - கையெழுத்திட்ட அதிபர் விடோடோ

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.