Per il Pakistan, 3 miliardi di dollari di aiuti dall’Arabia Saudita

L’Arabia Saudita ha affermato che il Pakistan è un alleato importante e starà dietro al paese dell’Asia meridionale.

Davo:

Il ministro delle finanze saudita Mohammed al-Jadaan ha detto a Reuters che l’Arabia Saudita sta per porre fine all’estensione del deposito di 3 miliardi di dollari del regno al Pakistan.

“Stiamo finalizzando l’estensione del deposito di 3 miliardi di dollari al Pakistan”, ha affermato a margine del World Economic Forum di Davos.

L’anno scorso, l’Arabia Saudita ha depositato 3 miliardi di dollari nella banca centrale del Pakistan per aiutare a sostenere le sue riserve estere.

Al-Jadaan non ha fornito ulteriori dettagli, ma il 1 maggio i due paesi hanno dichiarato in una dichiarazione congiunta che avrebbero discusso la possibilità di sostenere il deposito estendendone la durata “o attraverso altre opzioni”.

Il Pakistan ha un disperato bisogno di finanziamenti esterni, poiché è stato colpito dall’elevata inflazione, dalle riserve che si sono ridotte a meno di due mesi di importazioni e da una valuta in rapido indebolimento.

Al-Jadaan ha affermato che il Pakistan è un alleato importante e che il regno starà dietro al paese dell’Asia meridionale.

L’incertezza sul rilancio del programma del Fondo monetario internazionale ha esacerbato la volatilità dell’economia e dei mercati nel mezzo di una crisi politica da quando il nuovo governo ha preso il potere il mese scorso dal primo ministro deposto Imran Khan.

È probabile che il Fondo monetario internazionale concluda i colloqui in corso sulla settima revisione a Doha.

(Ad eccezione del titolo, questa storia non è stata modificata dalla troupe di NDTV ed è pubblicata da un feed sindacato.)

READ  【獨家】鄭州公安:死囚如何被強摘器官 | 法輪功 | 大紀元

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.