Lo stile immutabile della Cina..! Rivelato per modernizzare gli asset nucleari

PECHINO (Reuters) – Gli Stati Uniti, Cina, Russia, Gran Bretagna e Francia hanno dichiarato lunedì in una dichiarazione congiunta di voler prevenire le guerre nucleari e fermare la proliferazione di armi nucleari contro qualsiasi Paese e hanno chiesto di fermare la produzione competitiva di armi. In un momento di crescenti preoccupazioni globali sulle capacità militari della Cina, questa affermazione è diventata cruciale. Tuttavia, il giorno successivo, la Cina ha annunciato che stava continuando il processo di modernizzazione del suo arsenale nucleare. Martedì, mentre difendevano la loro politica sulle armi nucleari, Russia e Stati Uniti hanno prima chiesto un’azione sul disarmo nucleare.

Fu Kang, direttore generale della divisione per il controllo degli armamenti del ministero degli Esteri cinese, ha affermato che i due paesi rappresentano il 90% delle testate nucleari totali del mondo. Ha detto di ridurre immediatamente il loro numero. Ha anche negato le recenti accuse degli Stati Uniti secondo cui la Cina sta aumentando il suo arsenale nucleare. Tutto questo non è vero. “La Cina ha sempre seguito una politica di ‘no first use’. Sulla stessa linea, sta effettuando operazioni nucleari nella misura necessaria per la sicurezza nazionale. Sulla scia del conflitto con Taiwan, ha negato la speculazione che potrebbe schierare armi nucleari. vicino al paese”, ha detto.

READ  من يذكر البيتلز..أشرس عناصر داعش يقر لأول مرة بقطع رؤوس

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *