L’iniziativa può portare le relazioni Cina-Africa a nuovi livelli: il mondo

Un membro dello staff viene visto durante la seconda fiera economica e commerciale Cina-Africa tenutasi a Changsha, nella provincia centrale di Hunan, nella Cina centrale, il 26 settembre 2021. [Photo/Xinhua]

I risultati del Forum delle imprese intellettuali Cina-Africa, tenutosi in ottobre a Hangzhou, nella provincia dello Zhejiang, hanno contribuito al consolidamento e alla promozione di una maggiore cooperazione, amicizia e comprensione reciproca afro-cinese.

Il forum ha anche contribuito a gettare solide basi ea gettare le basi per i fruttuosi risultati dell’ottava conferenza ministeriale del Forum sulla cooperazione Cina-Africa, svoltasi a novembre in Senegal, che ha portato la cooperazione afro-cinese a un livello strategico superiore. livello più diversificato.

A gennaio, il presidente Xi Jinping ha inviato un messaggio al 35° vertice dell’Unione africana, esprimendo le sue calorose congratulazioni ai paesi africani per il 20° anniversario della fondazione dell’Unione africana. Xi ha sottolineato che la Cina cercherà di rafforzare la cooperazione sull’Iniziativa Belt and Road e sull’Iniziativa di sviluppo globale, in modo da elevare la cooperazione Cina-Africa a un livello più alto e strategico, “scrivendo così un nuovo capitolo dell’amicizia Cina-Africa”.

In qualità di partner a lungo termine, affidabili e affidabili, Africa e Cina condividono una visione comune e il sogno di costruire una comunità di futuro condiviso per l’umanità tra Africa e Cina.

Quest’anno, il Forum Cina-Africa delle imprese intellettuali si terrà di nuovo in un mondo in rapido cambiamento e incerto che deve affrontare molti problemi e sfide. Tra questi ci sono la crescita economica inadeguata, l’unilateralismo, il protezionismo, l’egemonia, la politica di potere e le tensioni geopolitiche che alimentano la pace e la stabilità globali.

Secondo il rapporto 2022 Economic Outlook dell’African Development Bank pubblicato a maggio, l’Africa avrà bisogno di circa 432 miliardi di dollari per affrontare gli effetti del COVID-19 sulle sue economie e sulla vita degli africani. Inoltre, diversi milioni di africani potrebbero essere spinti in condizioni di estrema povertà a causa del conflitto tra Russia e Ucraina.

La pandemia continua a dimostrare la fragilità del mondo. Questi sviluppi hanno sempre più chiarito che viviamo in un mondo in cui le sfide globali sono sempre più interconnesse. Ciò che è triste e frustrante è il fatto che le risposte della comunità internazionale a queste sfide globali siano state insufficienti e frammentate.

In questo contesto inquietante, l’encomiabile concetto del presidente Xi di costruire una comunità con un futuro condiviso per l’umanità ha avuto risonanza con la comunità internazionale. Inoltre, Xi ha proposto la Global Development Initiative e la Global Security Initiative con l’obiettivo di costruire una comunità con un futuro condiviso per l’umanità. Queste iniziative offrono la soluzione cinese per rendere il sistema di governance globale più equo ed equo. Stabilisce inoltre una tabella di marcia per le azioni volte a promuovere lo sviluppo comune e la sicurezza comune.

L’opinione è stata principalmente espressa dalla comunità internazionale, anche in Africa, che queste iniziative costruttive cinesi rappresentano una nuova entusiasmante prospettiva sulla cooperazione internazionale in un ordine internazionale multipolare, incoraggiando al contempo nuovi concetti di sviluppo, sicurezza e governance.

Il segretario generale delle Nazioni Unite António Guterres ha affermato che le discussioni sull’Iniziativa di sviluppo globale possono aiutare a guidare il progresso dello sviluppo in tutti i paesi.

Tutte le parti concordano sul fatto che, in mezzo alla pandemia in corso, al conflitto geopolitico e alla situazione internazionale complessa e in evoluzione, l’iniziativa spingerà la comunità internazionale a concentrarsi nuovamente sullo sviluppo e ad accelerare l’attuazione dell’Agenda 2030 delle Nazioni Unite per lo sviluppo sostenibile.

L’iniziativa di sviluppo globale ha ricevuto ampio sostegno da 53 paesi africani e dall’Unione africana. La dichiarazione di Dakar dell’ottava conferenza ministeriale del Forum sulla cooperazione Cina-Africa e il piano d’azione di Dakar del Forum sulla cooperazione Cina-Africa, emessi nel novembre 2021, hanno affermato che i paesi africani accolgono e sostengono l’iniziativa. L’Africa è pronta a collaborare con la Cina per sostenere il multilateralismo, rafforzare il coordinamento internazionale, salvaguardare gli interessi comuni dei paesi in via di sviluppo e promuovere la costruzione di una comunità con un futuro condiviso per l’umanità.

Lo sviluppo in Africa è ostacolato dalla mancanza di infrastrutture, finanziamenti e lavoratori qualificati qualificati. La Cina sta aiutando i paesi africani a rompere questi colli di bottiglia.

In primo luogo, la Cina sta aiutando l’Africa a costruire infrastrutture. In secondo luogo, la Cina sta fornendo denaro all’interno delle sue capacità. Terzo, la Cina sta aiutando l’Africa a rafforzare il suo rafforzamento delle capacità. Negli ultimi vent’anni, il commercio tra Cina e Africa è aumentato di oltre venti volte e gli investimenti cinesi in Africa sono aumentati di oltre 100 volte. L’Africa è un continente con un potenziale enorme e prospettive brillanti e il governo cinese incoraggia le aziende cinesi a investire di più in Africa.

L’Africa rimane quindi pronta a lavorare con la Cina e tutti i paesi in cerca di pace e sviluppo, per l’efficace attuazione dell’Iniziativa di sviluppo globale e dell’Iniziativa di sicurezza globale, rafforzando così la solidarietà e la cooperazione globali, affrontando congiuntamente le sfide e creando un futuro migliore per il mondo.

L’autore è un ricercatore senior presso l’Istituto di studi africani presso la Zhejiang Normal University e un ex diplomatico senior presso il Dipartimento sudafricano di relazioni internazionali e cooperazione.

READ  Giappone e Filippine tengono i primi colloqui di sicurezza "2+2" nel Mar Cinese Meridionale

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.