Le ardenti ambizioni di Ductolip

Soprattutto, non dirgli che ha approfittato della crisi. Il fondatore di Doctolib Stanislas Newsells Château è offeso dalla possibilità di prestargli tali intenzioni. Mettiamo il 100% delle squadre al servizio dell’interesse pubblico.Secondo lui, ha sottolineato che questa mobilitazione lo ha costretto a rinviare molti progetti. Tuttavia, la pandemia di Covid-19 si è dimostrata un enorme acceleratore di affari per questa start-up, che è diventata essenziale per i francesi.

Oltre a tenere le “classiche” visite mediche, che hanno avuto così tanto successo, la piattaforma digitale è ora il mezzo preferito per farsi vaccinare contro il Covid-19. Doctolib gestisce l’accesso ai centri di vaccinazione del 90%. Prima del fine settimana dell’Ascensione, fino a 500.000 persone al giorno potevano trovare una finestra per accedere ai propri scatti. Il numero di iscritti sul sito è aumentato a 50 milioni (45 milioni in Francia, il saldo in Germania), rispetto ai 40 milioni alla fine del 2019.

Quando l’epidemia è comparsa in Cina all’inizio del 2020, l’azienda non poteva immaginare che grazie ad essa avrebbe cambiato le sue dimensioni. “A quel tempo, per noi, era ancora un po ‘vago. Come tutti gli altri, non eravamo preparati”.Il signor Knicks Château ricorda. Tanto che i suoi nuovi edifici – 13.000 metri quadrati sulle rive della Senna, a Levallois-Perret (Hauts-de-Seine) – possono diventare molto piccoli rapidamente.

L’articolo è riservato ai nostri abbonati Leggi anche Sicurezza dei dati, sito dominante … Dobbiamo avere paura di Doctolib?

In un anno, The Unicorn – queste startup del valore di oltre $ 1 miliardo – ha assunto 700 volontari, portando la sua forza lavoro a 1.700. L’azienda non intende diluire. Ad aprile, è stata raggiunta da circa 100 nuovi dipendenti e il suo sito Web ha ancora pubblicato quasi 200 offerte di lavoro, principalmente per lo sviluppo del prodotto e il rafforzamento dei team di vendita in Francia, Germania e Italia. Tuttavia è ancora molto giovane.

READ  Senza il personale necessario a causa delle vaccinazioni

Decollo veloce

Stanislas Niox-Château ha recentemente lanciato dall’Ecole des Hautes Etudes Commerciales di Parigi (HEC), Balinea, un sito di prenotazione per trattamenti di bellezza. Successivamente ha partecipato a LaFourchette Adventure, un sito di prenotazione di ristoranti, acquistato da TripAdvisor nel 2014. Con Doctolib, fondato nel 2013, è entrato nel mondo della medicina, dove la consulenza è diventata più difficile. Promessa di servizio: non è necessario attendere lunghi minuti al telefono per fissare un appuntamento o per trovare il professionista disponibile più vicino a casa tua. Bastano pochi clic.

Hai il 71,42% di questo articolo da leggere. Il resto è solo per gli abbonati.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *