Imran Khan è stato licenziato dalla carica di primo ministro dopo aver perso il voto di sfiducia

Nessun primo ministro ha mai servito un intero mandato in Pakistan, ma Khan è il primo a perdere la sua posizione in questo modo.

Nuova Delhi:

Imran Khan è stato licenziato domenica dalla carica di primo ministro del Pakistan dopo aver perso un voto di sfiducia in parlamento dopo settimane di disordini politici. Un nuovo primo ministro sarà scelto lunedì, con il capo della Lega musulmana pakistana-Nord (PML-N) Shahbaz Sharif formalmente nominato da un’opposizione unita per guidare il paese.

Ayaz Sadiq della Pakistan Muslim League-Nawaz, che presiedeva la sessione cruciale, ha affermato che i documenti per la nomina del nuovo primo ministro potrebbero essere presentati entro le 14:00 (ora locale) di domenica e che il controllo sarà effettuato entro le 15:00.

Nessun primo ministro ha mai servito un intero mandato in Pakistan, ma Khan è il primo a perdere la sua posizione in questo modo.

I sostenitori dell’opposizione sono scesi in piazza nelle prime ore della domenica mattina, sventolando bandiere nazionali e di partito dai finestrini delle auto mentre correvano per le strade. C’era una forte presenza di sicurezza nella capitale, ma non sono stati segnalati incidenti.

Il presidente del Parlamento ad interim Sardar Ayaz Sadiq ha affermato che 174 deputati hanno votato a favore della mozione “e di conseguenza è stato preso un voto di sfiducia”.

Khan, 69 anni, che non era presente, ha perso la maggioranza nell’assemblea di 342 seggi a causa delle defezioni dei partner della coalizione e persino dei membri del suo stesso partito, e l’opposizione ha avuto bisogno di soli 172 voti per rimuoverlo.

Ecco gli aggiornamenti in tempo reale sulla crisi politica in Pakistan:

Ottieni aggiornamenti NDTVAttiva le notifiche su Ricevi avvisi man mano che questa storia si sviluppa.

L’Opposizione Unita nomina ufficialmente Shahbaz Sharif alla carica di Primo Ministro
Shahbaz Sharif è stato ufficialmente nominato candidato primo ministro del Pakistan dopo che l’Assemblea nazionale ha estromesso il primo ministro Imran Khan.

Imran Khan ha cercato di licenziare il capo dell’esercito, il generale Bajwa, prima di essere estromesso: rapporti

READ  科研人员发现“中医经络存在证据”火上热搜 - IT 与健康 - cnBeta.COM

Domenica, mentre il popolo pakistano si è svegliato alla nuova alba, sono emersi i dettagli delle attività politiche estenuanti e oscure del giorno e della notte precedenti, suggerendo che il paese potrebbe aver evitato uno scontro violento tra il primo ministro deposto Imran Khan e i potenti. esercito.

Secondo vari resoconti dei media, Khan ha fatto un tentativo fallito di sostituire il capo dell’esercito pakistano, il generale Qamar Javed Bajwa, al fine di portare qualcuno più flessibile e comprensivo alla sua idea di “cospirazione straniera” e aggrapparsi al potere.

BBC Urdu ha riferito che un elicottero che trasportava “due ospiti non invitati” è atterrato di notte a casa del primo ministro ed è stato scortato da soldati dell’esercito nell’edificio di lusso. I due si sono incontrati da soli per 45 minuti con Khan.

Il rapporto afferma che non sono stati forniti dettagli ufficiali sull’incontro, ma non si è svolto in un’atmosfera amichevole.

Le autorità pakistane per l’immigrazione sono in allerta per arrestare funzionari governativi fuggitivi dopo la cacciata di Imran

Un resoconto dei media, domenica, ha affermato che la First Investigation Agency (FIA) del Pakistan ha messo in allerta i suoi funzionari dell’immigrazione in tutti gli aeroporti internazionali con direttive per impedire a qualsiasi funzionario governativo legato al regime di Imran Khan di viaggiare all’estero senza un certificato senza obiezioni.

La mossa è arrivata poche ore dopo che il primo ministro Imran Khan è stato estromesso da una mozione di sfiducia all’Assemblea nazionale, la camera bassa del parlamento, ha riferito Dawn News.

Ha aggiunto che i funzionari dell’immigrazione della FIA in tutti gli aeroporti internazionali del paese sono stati posti in massima allerta e diretti a fermare tutti i funzionari governativi che intendono viaggiare all’estero senza un certificato senza obiezioni.

Quali sono le prospettive in Pakistan dopo che Imran Khan ha lasciato l’ufficio del primo ministro
I candidati per il prossimo primo ministro del Pakistan dovrebbero presentare i loro documenti di nomina domenica dopo che il presidente in carica Imran Khan ha perso un voto di sfiducia in parlamento, ponendo fine alla stella del cricket di quattro anni che era al potere. Leggi di più qui.
Cosa significano le turbolenze politiche in Pakistan per l’India e il resto del mondo
Il primo ministro pakistano Imran Khan è stato estromesso con un voto di sfiducia in Parlamento nelle prime ore di domenica mattina dopo tre anni e sette mesi al potere.

READ  "코로나는 거짓말" 폭언에 병원 습격…'코비디어트'에 시달리는 英의료진

Da quando è salito al potere nel 2018, la retorica di Khan è diventata più antiamericana e ha espresso il desiderio di avvicinarsi alla Cina e, più recentemente, alla Russia, compresi i colloqui con il presidente Vladimir Putin il 24 febbraio, giorno dell’invasione di Ucraina. sembrare.

Allo stesso tempo, esperti di politica estera americani e asiatici hanno affermato che il potente esercito pakistano domina tradizionalmente la politica estera e di difesa, ma la forte retorica pubblica di Khan ha avuto un impatto su una serie di relazioni chiave.

Ecco cosa significano i disordini, che arrivano in un momento in cui l’economia è in gravi difficoltà, per i paesi strettamente coinvolti nel Pakistan:

I membri del partito di Imran Khan hanno promesso di combattere con lui

Gli alti dirigenti del partito di Imran Khan domenica hanno promesso di combattere con lui e lo hanno elogiato per non essersi “inchinati” e “sicuro” ad uscire dopo il suo licenziamento da primo ministro del Pakistan a causa di un voto di sfiducia.

Nonostante gli sforzi frenetici del governo per evitare un voto sulla mozione di sfiducia di Khan, l’opposizione congiunta è riuscita nel suo sforzo di un mese per estromettere Khan dall’ufficio del primo ministro poiché 174 dei 342 membri dell’Assemblea nazionale hanno votato contro di lui all’inizio ore di domenica, il giorno dopo Drama alta.

È diventato il primo primo ministro nella storia del Paese a essere rimpatriato dopo aver perso la fiducia della Camera dei rappresentanti.

Oggi verranno presentate le candidature per il nuovo Primo Ministro pakistano
Poiché Imran Khan è stato squalificato dalla carica di Primo Ministro pakistano, i documenti per la nomina del nuovo Primo Ministro possono essere presentati entro le 14:00 di oggi (domenica) e il controllo avrà luogo entro le 15:00. Ha convocato la sessione lunedì alle 11 e ha detto che il nuovo primo ministro sarebbe stato eletto in quel momento.

Il Compressive Movement Party di Imran Khan afferma che la casa di uno dei suoi stretti collaboratori del primo ministro caduto è stata perquisita.

La leader dell’opposizione pachistana Maryam Nawaz Sharif su Twitter dopo la cacciata di Imran Khan
La leader dell’opposizione pachistana Maryam Nawaz Sharif ha twittato la sua opinione sull’uscita di Imran Khan dal governo in una serie di post.

L’Assemblea nazionale pakistana si è aggiornata, per riunirsi nuovamente lunedì per eleggere un nuovo presidente

READ  பயணப் பையில் சடலம்! காவல்துறை அதிகாரி தற்கொலை!

I lavori dell’Assemblea nazionale pakistana sono stati rinviati nelle prime ore di domenica mattina e la Camera dei rappresentanti si riunirà nuovamente l’11 aprile alle 14 per eleggere il nuovo primo ministro dopo il primo ministro pakistano.

Imran Khan è stato rimosso dall’incarico con un voto di sfiducia.

Ayaz Sadiq della Pakistan Muslim League-Nawaz, che presiedeva la sessione cruciale, ha affermato che i documenti per la nomina del nuovo primo ministro potrebbero essere presentati entro le 14 di domenica e che il controllo si svolgerà entro le 15.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.