Il telefono che si ricarica al 100% in meno di mezz’ora. OnePlus sta rivelando anche l’opzione a sorpresa

OnePlus si prepara a lanciare una nuova serie. OnePlus 9 e 9 Pro usciranno presto, ma anche allora l’azienda ha svelato la capacità di ricarica. Almeno è impressionante.

Con l’8T, OnePlus ha introdotto la ricarica a 65 W su un telefono a doppia batteria. Le due celle si caricano contemporaneamente, ma più velocemente di una cella. Quindi, l’idea è portata ancora oltre nella serie 9.

OnePlus 9 e 9 Pro utilizzeranno Warp Charge 65T e Warp Charge 50 Wireless. Sì, router wireless da 50 W. Per confronto, puoi scaricare iPhone 12 con caricatore MagSafe da 15 W. O 7,5 W con altri caricabatterie.

Cosa significa questa ricarica rapida per la serie OnePlus 9?

Ciò che OnePlus vuole ora è ridurre il divario tra ricarica cablata e wireless. E con il software Warp Charge 50 Wireless, puoi lasciare andare il cavo, perché è ancora veloce. Per fare un confronto, OnePlus 8 Pro aveva una carica di 30 watt.

La ricarica del 9 Pro dall’1% al 100% richiede solo 43 minuti. Con una configurazione a due celle, le due batterie sono alimentate a 25 watt ciascuna. Anche l’intera catena dei componenti è migliorata, come bobine e circuiti di carica integrati.

La velocità di ricarica può essere migliorata aumentando la corrente o la tensione. Con Warp Charge 50 Wireless, la tensione è stata aumentata a circa 20 volt 2,5 ampere. L’elevata potenza viene trasferita a OnePlus 9 Pro tramite bobine, dopodiché l’alimentazione 20V 2.5A passa attraverso la pompa di carica isolata creata da OnePlus, che converte la potenza 20V 2.5A in potenza 10V 5A.

Questo alimentatore alimenta il nuovo sistema con due batterie. Ogni batteria riceve circa 5 V 5 A, il che significa 25 W per batteria, 50 W in totale.

READ  Test missilistico ipersonico dell'aeronautica militare degli Stati Uniti fallito | video

Ma i caricabatterie wireless si surriscaldano un po ‘

Un problema con una ricarica wireless ad alta potenza è il calore. OnePlus afferma di provare a mantenerlo entro limiti accettabili attraverso i seguenti metodi:

  • Il design a doppia batteria offre meno resistenza interna, il che significa che produrrà meno calore durante la ricarica
  • Lo spessore dei file all’interno del telefono è aumentato del 10% rispetto al modello 8 Pro
  • Il 9 Pro è progettato per avere prestazioni di raffreddamento migliori rispetto alla generazione precedente, con un bagno turco più grande, una lamina di rame spessa e grafite che aiutano a mantenere il telefono fresco durante le sessioni di gioco che si verificano durante la ricarica rapida.

Ovviamente ci sarà un nuovo caricabatterie per questa capacità. Dotato di due bobine, una in alto e l’altra in basso, utilizza un design del cavo rimovibile in modo che gli utenti possano collegare il cavo rosso per Warp Charge 65 – che è ancora incluso nella confezione – o utilizzare altri caricatori USB – PD di terze parti per raggiungere il carico a velocità fino a 50 watt.

Ultimo ma non meno importante, il nuovo caricabatterie continua a offrire la modalità “ora di andare a dormire”. Può essere attivato dal menu delle impostazioni per programmare le ore di sonno (ad esempio, tra le 23:00 e le 7:00).

Tempo registrato da telefoni cablati

Rispetto al Warp Charge 65 disponibile su OnePlus 8T, OnePlus 9 e 9 Pro utilizzano una cella della batteria modificata per ridurre la resistenza interna. Per impostazione predefinita, il riscaldamento è ridotto. I due telefoni possono essere caricati a una capacità maggiore per un lungo periodo.

READ  Quattro incidenti, due morti e due feriti Perché Tesla si scontra sempre con un camion bianco? - auto elettrica Tesla Tesla

Mentre OnePlus 8T Le commissioni vengono addebitate dall’1% al 100% in 39 minuti cu Warp Charge 65, OnePlus 9 e 9 Pro Richiede solo 29 minuti Per scaricare da Dall’1% al 100% cu Warp Charge 65T.

Ultimo ma non meno importante, indipendentemente dalla ricarica, OnePlus lo possiede Partnership con Hasselblad Per migliorare le prestazioni della fotocamera.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *