Il Presidente dell’African Development Bank Group inizia una visita di tre giorni negli Emirati Arabi Uniti

Il Presidente dell’African Development Bank Group (www.AfDB.org) Dr. Akinwumi Adesina è arrivato oggi a Dubai all’inizio di una visita ufficiale di tre giorni negli Emirati Arabi Uniti.

Il Presidente del Gruppo Bancario dovrebbe incontrare Sua Altezza lo sceicco Maktoum bin Mohammed Al Maktoum, Ministro delle Finanze degli Emirati Arabi Uniti.

Adesina terrà anche incontri bilaterali con alti esponenti del governo e capi di società parastatali. Include discussioni con il Ministro di Stato per la Cooperazione Internazionale, Sua Eccellenza Reem Al Hashemi – che è anche Amministratore Delegato di Expo 2020 Dubai – e il Ministro di Stato per gli Affari Africani, Sua Eccellenza Sheikh Shakhbut bin Nahyan bin Mubarak Al Nahyan.

Gran parte del focus della visita sarà sul rafforzamento delle relazioni e sulla costruzione di una più stretta cooperazione tra la Banca africana di sviluppo e gli Emirati Arabi Uniti.

“Siamo ansiosi che gli Emirati Arabi Uniti diventino un partner e un investitore importante in Africa”, ha affermato Adesina, aggiungendo: “C’è molto che la Banca africana di sviluppo e gli Emirati Arabi Uniti possono fare insieme”.

Data la forte spinta della Banca africana di sviluppo per finanziare le infrastrutture del continente – tra le altre aree prioritarie altrettanto importanti – Adesina incontrerà l’amministratore delegato di DP World, Sua Eccellenza Sultan bin Sulayem. DP World è il più grande operatore portuale, operando in 78 terminal offshore e interni in più di 60 paesi. La Banca africana di sviluppo è attiva nel finanziamento di progetti infrastrutturali portuali in Africa.

L’energia rinnovabile dovrebbe essere una potenziale area di reciproco interesse di investimento. Gli Emirati Arabi Uniti hanno ottenuto grandi risultati nel campo della crescita verde e delle energie rinnovabili.

READ  [Chronique] Le « coup d’État » de Trump, digne d’un despote africain

La Banca è uno dei principali finanziatori della Sahara Initiative per la generazione di energia nel Sahel africano, un progetto che collegherà 250 milioni di persone all’elettricità, attingendo alle abbondanti risorse di energia solare della regione.

Il presidente dell’African Development Bank Group visiterà anche l’Abu Dhabi Fund for Development.

Mentre Expo 2020 Dubai si conclude questa settimana e attira visitatori da tutto il mondo, Adesina visiterà la mostra e visiterà i padiglioni degli Emirati Arabi Uniti, dell’Unione Africana e della Nigeria.

Distribuito da APO Group per conto del gruppo African Development Bank (AfDB).

chiamata:
R. Ok
[email protected]

Informazioni sul gruppo della Banca africana di sviluppo:
Il gruppo African Development Bank (AfDB) è la principale istituzione finanziaria per lo sviluppo dell’Africa. È composto da tre entità distinte: l’African Development Bank (AfDB), l’African Development Fund (ADF) e il Nigerian Trust Fund (NTF). Presente in 37 paesi africani con un ufficio all’estero in Giappone, l’African Development Bank contribuisce allo sviluppo economico e al progresso sociale dei suoi 54 stati membri regionali.

per maggiori informazioni: www.AfDB.org

Questo comunicato stampa è stato emesso dall’APO. Il contenuto non è monitorato dal team editoriale di African Business e il contenuto non è stato controllato o convalidato dai team editoriali, dai lettori di controllo o dai fact-checker. L’emittente è l’unico responsabile del contenuto di questo annuncio.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.