I prossimi televisori LG affronteranno uno dei maggiori difetti di OLED

Vorresti che la tecnologia di visualizzazione avesse scorciatoie più lunghe? LG Monitor è qui per aiutarti. Oggi LG ha introdotto OLED EX, una tecnologia OLED proprietaria che dovrebbe essere molto più luminosa dell’OLED standard.

Come già saprai, OLED sta per Organic Light Emitting Diode. La parte EX dell’OLED EX, secondo l’annuncio, combina “Evolution” ed “eXperience”. alquanto inferiore.

LG Display sta davvero cercando di dare ai possessori di OLED esistenti un motivo per eseguire l’aggiornamento.

In termini più semplici, il vantaggio principale di OLED è che ogni singolo pixel può essere chiuso in modo indipendente, consentendo neri profondi e come l’inchiostro e un contrasto troppo alto per essere misurato con mezzi standard. Ma gli schermi OLED sono generalmente meno luminosi delle loro controparti LED.

L’OLED EX di LG afferma di aumentare la luminosità “fino al 30% rispetto agli schermi OLED convenzionali”. LG Display ha anche affermato che OLED EX migliora la risoluzione migliorando i colori e i dettagli fini, come le vene in un foglio.

Come funziona OLED EX?

OLED EX segue il proprio annuncio display LG Concetto di rack OLED, che utilizza due pannelli OLED trasparenti, e continua la sua esplorazione della tecnologia OLED iniziata circa 10 anni fa.

La differenza tra OLED standard e OLED EX è l’uso da parte di quest’ultimo di composti di deuterio invece del semplice vecchio idrogeno. L’azienda produce composti di deuterio estraendoli dall’acqua e utilizzandoli nei diodi. Una volta stabili e combinati con gli algoritmi di apprendimento automatico di LG, i diodi dovrebbero essere più luminosi ed efficienti.

LG Display ha spiegato che gli algoritmi funzionano con i televisori OLED con risoluzioni fino a 8K e apprendono “modelli di visualizzazione individuali” al fine di controllare “gli ingressi di alimentazione del display per esprimere in modo più accurato i dettagli e i colori del contenuto video in riproduzione”.

Puoi anche aspettarti cornici più sottili dai televisori che sfruttano l’LG OLED EX. LG Display ha affermato di essere in grado di ridurre le dimensioni della cornice da 6 mm su schermi da 65 pollici a 4 mm.

A partire dal secondo trimestre del 2022, OLED EX sarà utilizzato in tutti i televisori OLED realizzati negli stabilimenti di produzione OLED di LG Display a Paju, Corea del Sud, e Guangzhou, Cina.

READ  Charles Martinet vuole dare voce a Mario il più a lungo possibile

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *