I flussi di volo hanno quasi raggiunto i risultati pre-pandemia negli aeroporti lituani a luglio

Aeroporto internazionale di Kaunas © Zirzilia nella Wikipedia lituana

Nel luglio di quest’anno, gli aeroporti lituani hanno quasi raggiunto i risultati totali del flusso mensile di passeggeri prima della pandemia e il mese scorso siamo stati in grado di recuperare il 97% dello stesso flusso di passeggeri nel 2019. A luglio, oltre 577.000 passeggeri hanno viaggiato attraverso il aeroporti del Paese e 4.795 voli Air gestiti. Per il quarto mese consecutivo, l’aeroporto di Kaunas ha sovraperformato anche i risultati record del 2019.

Nei primi sette mesi di quest’anno, gli aeroporti lituani hanno gestito un totale di 2,9 milioni di passeggeri.

A luglio 2019 gli aeroporti lituani hanno movimentato 595.000 passeggeri, nel 2021 – 325.000 e quest’anno a luglio – 577.000 Anche i flussi di volo sono in aumento: 4,8mila voli registrati negli aeroporti lituani il mese scorso, rispetto ai 3,8mila dello stesso periodo dell’anno scorso . Il numero di voli gestiti negli aeroporti lituani a luglio 2019, anno record, è stato di poco superiore a 5,5 mila.

Tasso di crescita dell’aeroporto di Kaunas

Il mese scorso, 426.000 passeggeri sono passati attraverso i cancelli dell’aeroporto di Vilnius. I passeggeri si sono recati all’aeroporto di Vilnius (95% dell’afflusso mensile pre-pandemia). In confronto, 449.000 passeggeri hanno viaggiato attraverso l’aeroporto di Vilnius nello stesso periodo nel 2019. L’aeroporto di Vilnius è riuscito a recuperare quasi l’85% del flusso di volo prima della pandemia. Il mese scorso, l’aeroporto di Vilnius ha gestito quasi 3,5 mila voli. Nello stesso periodo dell’anno scorso, il numero ha raggiunto circa 2,7 mila viaggi e nel 2019 – 4,2 mila viaggi.

Nel frattempo, l’aeroporto di Kaunas ha sovraperformato i suoi indicatori pre-pandemia per il quarto mese consecutivo. Il mese scorso, 122.000 passeggeri hanno viaggiato attraverso l’aeroporto (il 107% del flusso mensile pre-pandemia), rispetto ai 114.000 record di luglio 2019. In termini di numero di voli gestiti, l’aeroporto di Kaunas è anche il leader della rete aeroportuale del paese e supera il periodo record. Nel secondo mese dell’estate in aeroporto sono stati gestiti 993 voli. Prima della pandemia l’indice era 934, mentre l’anno scorso era 735.

READ  saarc international ministers meeting: SAARC Foreign Ministers Meet Stands Cancelled: सार्क के विदेश मंत्रियों की बैठक हुई रद्द

L’aeroporto di Palanga è riuscito a ripristinare l’89% del flusso di passeggeri prima della pandemia. A luglio di quest’anno, 29.000 passeggeri hanno attraversato questo gate, rispetto ai 17.600 dell’anno scorso e ai circa 32.000 del 2019. Anche l’aeroporto di Palanga è stato in grado di recuperare il 70% del suo precedente flusso di voli. Il mese scorso l’aeroporto ha gestito 352 voli, rispetto ai 372 dello stesso periodo dello scorso anno e ai 503 del 2019.

Rispetto a giugno sono aumentati anche i load factor medi, con il load factor per i vettori tradizionali che ha raggiunto il 77% a luglio e il load factor per i vettori low cost che ha raggiunto l’89%. Secondo gli esperti di aviazione, tassi simili sono stati registrati prima della pandemia.

Volumi di carico e destinazioni dei voli

Anche il numero di merci trasportate attraverso gli aeroporti lituani è aumentato quest’anno rispetto al 2019 (crescita del 16%). A luglio 2019 sono state trasportate poco più di 1,4 mila tonnellate di merci, mentre quest’anno sono state trasportate quasi 1,7 mila tonnellate. L’anno scorso, la cifra era ancora più alta a 1,8 mila tonnellate. L’aeroporto di Vilnius ha gestito la maggior parte del carico – circa 1,3 mila tonnellate, l’aeroporto di Kaunas ha gestito circa 363 tonnellate e l’aeroporto di Palanga – 0,1 tonnellate di carico.

Il numero di destinazioni disponibili negli aeroporti lituani a luglio di quest’anno ha superato i risultati dello scorso anno, con 92 destinazioni disponibili a luglio 2019, 76 nel 2021 e 90 a luglio di quest’anno. Londra rimane la destinazione di linea più popolare.

Vilnius, Lituania, 10 agosto 2022

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.