I conigli pasquali portano speranza

La primavera è arrivata per sempre e, con i vaccini contro il coronavirus, porta speranza al mondo che la Pasqua arrivi gradualmente alla risurrezione.

Questo è rappresentato anche da creazioni di pasticceri in Ungheria con conigli pasquali con siringhe. Laszlo Remuzzi dice che i vaccini fatti con finissimo cioccolato italiano e cosparsi di colorante alimentare argento indicavano una via d’uscita dall’epidemia.

Foto: Reuters

A differenza del Babbo Natale di cioccolato a Natale, i coniglietti non indossano più maschere.

“Non ci sono imballaggi nei vaccini … È solo cioccolato al latte italiano di alta qualità al 100% o cioccolato fondente”, ha detto Rimozzi, producendo vaccini al cioccolato nel suo piccolo laboratorio a Lyosmise, 70 km a sud di Budapest.

Foto: Reuters

L’attività di Rimocchi – produrre il cioccolato più delizioso e venderla nel negozio di alimentari di casa – ha subito un pedaggio durante la pandemia. Ma il suo più grande successo è stato quando ha messo una maschera su Babbo Natale.

Foto: Reuters

“Per chi pensa che io possa … rovinare il buon umore dei bambini a Pasqua, in alternativa faccio anche conigli senza vaccini”, ha aggiunto Remuzzi, che con il suo programma di vaccinazione sta guardando al ruolo del vero vaccino. .

naftemporikigr con informazioni Reuters

READ  Un motore per la sopravvivenza », Netflix ha incontrato la F1 in pole

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *