Hubble identifica una fonte sorprendente del lampo radio più luminoso mai registrato

Hubble identifica una fonte sorprendente del lampo radio più luminoso mai registrato

Una scoperta sorprendente è stata fatta grazie alle osservazioni del telescopio spaziale Hubble del lampo radio veloce (FRB) più luminoso mai registrato. Secondo i dati raccolti, questo evento scoperto il 10 giugno 2022 proveniva da un gruppo di sette antiche galassie in fase di fusione.

Strani segnali radio

IL Raffiche veloci di radio (FRB, per lampi radio veloci) sono affascinanti fenomeni astronomici caratterizzati da intensi lampi di onde radio di brevissima durata, solitamente dell'ordine dei millisecondi o dei secondi. Sono state scoperte per la prima volta nel 2007 e da allora sono state osservate dozzine di queste emissioni radio veloci.

I lampi radio veloci sono spesso paragonati ai lampi radio cosmici a causa della loro natura effimera e della loro intensità eccezionale. La loro scoperta è relativamente recente e le origini esatte di questi eventi rimangono in gran parte misteriose, suscitando grande interesse nella comunità scientifica.

Sono state avanzate diverse ipotesi per spiegare l'origine dei lampi radio veloci. Si suggerisce che questi eventi potrebbero essere il risultato Di stelle di neutroni che collassano in buchi neri.

IL Quasar È stato anche sollevato in alcune discussioni sull'origine dei lampi radio veloci. Ricordiamo che questi oggetti sono nuclei galattici attivi caratterizzati da un’intensa attività di emissione di luce a più lunghezze d’onda, comprese le onde radio. Alcuni ricercatori hanno poi considerato la possibilità che interazioni complesse in questi nuclei attivi potessero generare lampi radio veloci.

Più recentemente, i ricercatori hanno identificato un’altra fonte leggermente più sorprendente analizzando uno di questi eventi catturato nel giugno 2022.

La regione sorgente del lampo radio veloce è stata scoperta il 10 giugno 2022 attraverso gli occhi del telescopio spaziale Hubble. Crediti: NASA, ESA, STScI, Alexa Gordon (Nordovest)

Un gruppo di galassie che si fondono

Osservati originariamente dal radiotelescopio Square Kilometer Array Pathfinder nell'Australia occidentale, questi lampi radio veloci sono emersi perché Energia eccezionale Questo è quattro volte superiore a quello dei lampi radio veloci osservati in precedenza.

READ  Come si crea un buco nero?

Successive osservazioni del Very Large Telescope in Cile hanno rivelato che questi lampi radio veloci provenivano da un gruppo di antiche galassie, ciascuna delle quali aveva Circa cinque miliardi di anni. Più recentemente, l'uso del telescopio spaziale Hubble ha permesso di vedere che si trattava effettivamente di un oggetto Un gruppo di galassie che si fondono.

Sebbene i lampi radio veloci siano fenomeni comuni, la loro scoperta nel contesto di un’insolita fusione di galassie solleva ancora interrogativi sui meccanismi precisi che portano al loro verificarsi. Il modo in cui le fusioni tra galassie generano FRB specifici non è ancora del tutto chiaro.

I futuri radiotelescopi, come il telescopio Square Kilometer Array in costruzione in Australia e Sud Africa, potrebbero fornire un importante progresso nella comprensione di questi misteriosi eventi.

Il feedback è stato fornito durante 243° incontro dell'American Astronomical Society

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *