HarmonyOS di Huawei ha decollato i dispositivi domestici intelligenti

Un video dimostrativo di HarmonyOS è stato mostrato sullo schermo intelligente Huawei nella catena di negozi di elettronica Suning.com Chaoyang Road, Pechino, il 17 luglio. Foto: VCG

La società cinese di elettrodomestici Joyoung ha annunciato mercoledì che alcuni prodotti hanno già supportato Huawei HarmonyOS poiché più marchi sostengono il sistema operativo auto-sviluppato, che è il piano di Huawei B per sostituire il sistema operativo Android di Google durante la campagna guidata dagli Stati Uniti.

Alla conferenza degli sviluppatori Huawei 2020 lo scorso settembre, Wang Chenglu, presidente di Huawei Consumer Business Software, ha affermato che la società ha raggiunto un accordo per collaborare con i produttori di elettrodomestici tra cui Midea, Joyoung e Robam, che presto lanceranno i prodotti di elettrodomestici basati su HarmonyOS.

L’ultima versione di HarmonyOS è in grado di fornire una comunicazione senza interruzioni con gli altri e funzioni di interazione visiva e vocale supportate dall’intelligenza artificiale.

Con un semplice tocco del telefono cellulare, il robot da cucina Joyoung può essere collegato direttamente per funzionare, rendendo il latte di soia, i cereali di riso, il caffè, i succhi e il piano dietetico personalizzati per gli utenti.

Essendo un sistema operativo orientato all’IoT, HarmonyOS può essere installato in modo flessibile su vari dispositivi IoT. Huawei mira a lanciare il sistema su 300 milioni di unità, inclusi 200 milioni di telefoni cellulari e oltre 30 milioni di pad, orologi, schermi e caselle vocali quest’anno, ha detto Wang.

Attualmente, HarmonyOS ha attirato più di 20 fornitori di dispositivi e 280 fornitori di applicazioni per partecipare alla costruzione dell’ecosistema. A marzo, Hu Houkun, vicepresidente e presidente di turno, ha affermato che nella fase successiva HarmonyOS dovrebbe essere lanciato sui telefoni cellulari.

READ  Overwatch 2 abbandonerà le odiate mappe assalto / 2CP

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *