Dopo l’Ucraina, questa volta anche un tour in Russia

Il Dipartimento di Stato americano ha avvertito i cittadini statunitensi di non visitare la Russia a causa dell’intensificarsi delle tensioni al confine con l’Ucraina. Domenica scorsa è stato emesso un avviso di viaggio.

Notizie dall’AFP.

“La Russia ha dichiarato che non visiterà la Russia a causa delle continue tensioni lungo il confine con l’Ucraina”, si legge in una dichiarazione del Dipartimento di Stato. “Abbiamo semplicemente appreso in quel momento che gli americani venivano molestati nel Paese. Per questo motivo, l’ambasciata manterrà una “limitazione delle attività per assistere i cittadini statunitensi”.

Washington aveva in precedenza ordinato l’evacuazione delle famiglie dei dipendenti dell’ambasciata americana nella capitale ucraina, Kiev.

Il Dipartimento di Stato americano ha dichiarato in una dichiarazione che i cittadini statunitensi residenti in Ucraina dovrebbero lasciare l’Ucraina a bordo di veicoli commerciali o privati. Anche il personale dell’ambasciata, che non è molto necessario, è stato invitato a lasciare l’Ucraina. L’operazione militare russa in Ucraina avrà un effetto devastante sull’ambasciata americana. In questo caso non sarà possibile continuare il servizio consolare e sarà difficile restituire i cittadini statunitensi residenti in Ucraina.

Russia e Ucraina hanno dichiarato la loro opposizione all’uso della forza o all’imposizione di sanzioni alla Russia per il suo uso della forza. “

Di recente, il presidente degli Stati Uniti Biden ha affermato che stiamo chiarendo alla Russia che non consentirà l’aggressione in Ucraina.

Ora del Bangladesh: 0926 ore, 25 gennaio 2022
SI

Qualsiasi notizia, informazione, foto, fotografia, grafica, video o contenuto audio pubblicato/pubblicato da banglanews24.com non può essere utilizzato senza previa autorizzazione ai sensi della legge sul copyright.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.