Con SmartThings, Galaxy S21 5G può controllare condizionatori d’aria, TV e automobili

Caricamento in corso…

Samsung Galaxy S21 Series 5G può controllare i dispositivi basati su IoT in modo che possano impostare le azioni dell’utente. Foto: dock Samsung

Jakarta – Con l’app SmartThings, Samsung visualizza come lo smartphone Galaxy S21 Series 5G controlla i diversi dispositivi Internet of Things di casa.

Samsung Mobile Product Marketing Manager, Samsung Electronics Indonesia Verry Oktavianus ha ammesso che l’Internet of Things (IoT) è una tecnologia attualmente ancora molto limitata in Indonesia, in termini di accesso e funzionalità.

Leggi anche: Nel 2021, Arajaya si concentra sullo sviluppo di ecosistemi di casa intelligente e Internet of Things

Tuttavia, l’app SmartThings è configurata in modo che più cose possano essere integrate. “In modo che possano accedere a più cose solo attraverso i loro dispositivi Samsung”, ha detto.

Verry ha affermato che il Samsung Galaxy S21 Series 5G può controllare i dispositivi basati sull’IoT in modo che possano regolare le azioni dell’utente. Per essere precisi, attraverso un concetto chiamato SmartThings Deep Integration.

Se l’utente desidera impostare l’allarme alle 6 del mattino, può impostare tutti i dispositivi intelligenti collegati al Galaxy S21 Series 5G in modo che funzionino come preferisce.

Nel menu SmartThings, gli utenti possono semplicemente accedere all ‘”app complementare”. Attraverso l’opzione “orologio”, l’utente può impostare l’ora della sveglia desiderata.

Quindi, premendo il pulsante “Wake-up using smart-device”, gli utenti possono controllare cosa faranno i loro dispositivi intelligenti, come televisori, illuminazione e persino tende.

Quando gli utenti disattivano la sveglia al mattino, possono impostare le luci e la TV per accendere e aprire le tende. SmartThings Deep Integration è inclusa anche nell’app Weather sul Galaxy S21 Series 5G.

READ  Sony, non rifare The Last Of Us per PS5

L’app meteo può effettivamente rilevare cose di base come temperatura, condizioni meteorologiche e livelli di inquinamento per quel giorno. Tuttavia, con il Samsung Galaxy S21 serie 5G, gli utenti possono conoscere la qualità dell’aria in casa attraverso il menu “Qualità dell’aria interna”.

Possono vedere il livello di polvere in casa e azionare un purificatore d’aria a distanza per mantenere pulito il condizionatore d’aria di casa, anche durante i viaggi.
Infine, c’è la funzione SmartView che rispecchierà direttamente il display dello schermo 5G della serie Galaxy S21 con lo schermo SmartTV.

“SmartThings Deep Integration potrebbe andare oltre se si dispone di altri dispositivi intelligenti integrati”, ha affermato Verry.

Con Smartview, gli utenti possono controllare luci intelligenti e tende intelligenti per abbinare l’intensità dell’illuminazione sullo schermo TV per evitare la retroilluminazione e fornire un’esperienza visiva più confortevole.

La serie Galaxy S21 5G è anche la prima serie Galaxy ad avere la possibilità di utilizzare SmartThings su Android Auto. Gli utenti possono accedere all’app Android Auto e collegare il Galaxy S21 Series 5G all’unità principale dell’auto.

Leggi anche: Irjaya: Durante la pandemia del 2020, le vendite di droni sono aumentate del 30%

Una volta connessi, gli utenti possono controllare e controllare i dispositivi intelligenti a casa dall’auto, nonché rispondere facilmente alle notifiche sullo schermo dell’unità anteriore dell’auto.

(E il)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *