Un nuovo modello biomeccanico mostra il Tyrannosaurus rex con un’andatura oscillante

Lo scheletro di Trix al Naturalis Biodiversity Center. Credito: Mike Pink

I ricercatori dei Paesi Bassi hanno creato un nuovo approccio per visualizzare come camminavano i dinosauri. Modellando la coda del T. rex come un ponte sospeso, gli scienziati hanno elaborato una nuova idea della velocità di deambulazione dell’animale. Trix, il dinosauro del Museo Naturalis nei Paesi Bassi, potrebbe aver camminato più lentamente – ma con più primavera nel suo passo – del previsto. Questo è il primo passo verso un movimento dei dinosauri più realistico.


Gli esseri umani e gli animali preferiscono Velocità di camminata. Questo, in parte, è influenzato dalla quantità di energia richiesta: preferiscono entrare Velocità Dove usano la minor quantità di energia possibile. Un modo per farlo è usare qualcosa chiamato risonanza.

Sai già come funziona: quando sei su un’altalena, non puoi oscillare a nessuna velocità. Se vuoi farlo bene, trova il tempismo giusto e oscilla al ritmo dello swing. In altre parole: devi rispondere ad esso. E quando fai una passeggiata piacevole e rilassante, anche le parti del tuo corpo riverberano. Camminare un po ‘più lentamente non richiede meno energia: noterai che in realtà è più difficile.

Questo vale per gli animali che camminano su quattro zampe e per gli animali con zampe come gli umani e gli struzzi. Pasha van Bellert, studente di antropometria alla Vrije Universiteit di Amsterdam (VU), ha applicato l’idea a un animale che camminava in modo diverso da qualsiasi cosa che cammini sulla Terra ora: il Tyrannosaurus rex. Non solo questi dinosauri carnivori avevano due gambe, ma avevano anche gambe enormi Coda Questo li ha aiutati a muoversi.

Come le ossa del nostro collo, le ossa della coda sono collegate tra loro da legamenti. Puoi confrontarlo con Ponte sospesoVan Bellert spiega. Un ponte sospeso ha tonnellate di muscoli. “Ad ogni passo la coda oscilla su e giù. Ciò significa che, come un’oscillazione, ha una frequenza naturale con cui risuona.

Un’animazione del T.rex Trix che cammina secondo le simulazioni in Van Bijlert et al 2021. La coda riverbera, consentendo un’andatura più realistica e leggermente più lenta. Credito: Rick Stickilorum, Arthur Ullmann e Pasha Van Bellert

Per scoprire questa esitazione, Van Bijlert ei suoi professori Anne Schulp (Naturalis / Università di Utrecht) e Knoek van Soest (VU) hanno costruito un modello 3D del Trix, il Tyrannosaurus Rex esposto nel Museo nazionale olandese di storia naturale, Naturalis. Hanno aggiunto muscoli digitali al loro famoso scheletro e in questo modello muscolare possono eseguire analisi biomeccaniche. Da questi derivano la frequenza naturale e la velocità di camminata preferita: 4,6 km / h (2,9 mph). Quindi, mentre Trix faceva un’escursione, è andata veloce quasi quanto te. Se hai un animale domestico di T. rex, non dovresti avere problemi a camminarlo, almeno in termini di velocità.

Camminare su un dinosauro!  Un nuovo modello biomeccanico mostra il Tyrannosaurus rex con un'andatura oscillante

Studente Pasha Van Bellert con una replica di Trex, il Tyrannosaurus Rex che ha coniato come parte della sua tesi. Credito: Tom Brown

Van Bijlert, Van Soest e Schulp pubblicano i loro risultati sulla rivista Royal Society for Open Science Questo mercoledì. “In realtà c’erano alcuni studi che esaminavano la velocità di camminata dei dinosauri, ma per lo più guardavano le gambe e ignoravano la coda – che è ciò che rende i dinosauri così unici”, dice Van Bellert. “Di solito hanno trovato velocità di deambulazione molto più elevate. La velocità che abbiamo calcolato era inferiore, ma simile alla velocità degli altri”. gli animali. ”


Tenere il passo: camminare con un partner è fantastico ma può rallentarti


maggiori informazioni:
Metodo della frequenza naturale: stima la velocità di deambulazione preferita di un tirannosauro rex in base alla sua frequenza naturale della coda, Royal Society for Open ScienceE il royalsocietypublishing.org/doi/10.1098/rsos.201441

Fornito dal Centro Naturalis per la Biodiversità

la citazione: Walking on a Dinosaur: A New Biomechanical Model Che mostra un Tyrannosaurus Rex in un’andatura ondeggiante (2021, 20 aprile) Estratto il 21 aprile 2021 da https://phys.org/news/2021-04-dinosaur-biomechanical-tyrannosaurus- rex- andatura. linguaggio di programmazione

Questo documento è soggetto a copyright. Nonostante qualsiasi trattamento equo ai fini di studio o ricerca privata, nessuna parte può essere riprodotta senza autorizzazione scritta. Il contenuto viene fornito solo a scopo informativo.

READ  Il Museo di Storia Naturale vuole essere un'attrazione "digitale" per raggiungere un nuovo pubblico

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *