Ucraina – Austria 0: 1 | Nachrichten.at

La selezione FB ha celebrato la vittoria per 1-0 contro l’Ucraina a Bucarest lunedì con un gol di Christoph Baumgartner (21°), chiudendo il Gruppo C al secondo posto. Gli avversari degli ottavi di finale di sabato (21:00 CEST) allo stadio di Wembley a Londra sono l’Italia, che forse ha fatto l’impressione più forte di tutti i finalisti finora.

Ma gli austriaci sono usciti in buona forma anche contro l’Ucraina davanti a circa 1.800 tifosi di casa che avevano viaggiato con loro. Il boss della squadra Franco Foda è sceso a quattro con David Alaba come terzino sinistro e avversario della stella ucraina Andrij Jarmolenko. Marko Arnautovic ha giocato il ruolo di attaccante solista, Baumgartner sulla fascia sinistra, Marcel Sabitzer come punto sospeso e Florian Grillitsch, che è scivolato nell’undici di partenza, come “quarterback” al centro.

Con questo sistema, la squadra di FB ha segnato la partita dall’inizio. Gli austriaci hanno dominato l’avversario, hanno vinto quasi tutte le partite importanti e, a differenza dello 0-2 contro l’Olanda, sono stati anche pericolosi.

CALCIO - UEFA EURO 2020

Guarda la galleria fotografica

Immagine 1/12
Galleria fotografica: l’Austria ha il biglietto per gli ottavi di finale del Campionato Europeo

Bild: foto GEPA / Alex Nicodim (foto GEPA)

Al secondo minuto, Xaver Schlager gioca su Konrad Laimer, ma il professionista del Lipsia prende male il pallone e si priva di una grande occasione. Cinque minuti dopo, un tiro al volo di Sabitzer fischia chiaramente sopra la traversa.

L’1-0 finale è caduto al 21′. Dopo un calcio d’angolo di Alaba, Baumgartner ha spinto la palla in rete da distanza ravvicinata con la suola. A 21 anni e 324 giorni, il giocatore della Bassa Austria è finora diventato il più giovane marcatore di questo EURO, il più giovane marcatore della FB nella storia e ha segnato il primo gol standard dell’Austria dopo Aleksandar Dragovic nel 3-1 contro i Brothers a marzo.

Dieci minuti dopo, però, il professionista dell’Hoffenheim ha dovuto essere sostituito a causa di un trauma cranico riportato tre minuti prima del suo gol in un duello aereo con Illja Sabarnyj. Tuttavia, l’Austria è rimasta sul grilletto e ha permesso solo una situazione pericolosa: il portiere Daniel Bachmann ha parato un colpo di Mykola Schaparenko (29°).

Verso la fine del secondo tempo, sono andati più volte vicini al 2-0. Laimer ha messo alla prova il portiere ucraino Heorhij Buschtschan (37°), Arnautovic è incappato in una grande occasione dopo il lavoro preparatorio del sostituto Baumgartner Alessandro Schpf (42°) e ha sparato un tiro sbagliato da buona posizione (45°+2). Stefan Lainer aveva anche aggiustato male la sua visiera (45°+2).

IN ispezione locale: Le onde si sono alzate durante la visita pubblica al castello di sabbia

Video: Atmosfera accogliente sulla spiaggia del Danubio

L’Ucraina deve tremare

Nei primi 45 minuti di una partita di EURO, solo l’Italia (14) ha tirato più tiri contro la Turchia dell’Austria (13). Dopo aver cambiato lato, tuttavia, il quadro è cambiato. Gli ucraini hanno rischiato di più, ma la difesa FB si è messa in difficoltà solo una volta: Lainer ha costretto il suo portiere Bachmann a parare di testa involontariamente sulla propria porta (61°). Roman Yaremchuk ha mancato il gol nel finale (87°).

Per il resto, la difesa rosso-bianco-rossa è stata stabile. Anche se l’ultimo passaggio non ha funzionato in avanti con nessuno dei due contropiedi, è stata una vittoria meritata per gli austriaci. Ha anche cancellato tutte le speculazioni che le due squadre potessero concordare un pareggio. L’Ucraina ora deve preoccuparsi di avanzare al terzo posto con tre punti.

Gallery: ON in trasferta con la Nazionale

L'OÖN in trasferta con la Nazionale

Guarda la galleria fotografica

Immagine 1/64
Galleria fotografica: ON in trasferta con la Nazionale

Immagine: ON / Bartl

di più sull’argomento

Austria vs Olanda: i punteggi dei giocatori ÖFB
READ  TEMPO MOLTO CATTIVO in viaggio verso Nord-Est, prime tempeste e NUVOLE al Centro. Venti forti e molto CALDI al Sud «3B Meteo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *