Tribunali, l’indirizzo della pizza napoletana e dello street food!

Tribunali, l’indirizzo della pizza napoletana e dello street food!

I migliori conoscitori della gastronomia e della cultura italiana avranno riconosciuto nel nome di questo indirizzo un cenno alla storia. Infatti, Tribunali fa riferimento al Via Tribunali a Napoli, via emblematica che conduceva al tribunale cittadino. Il percorso ha ora mantenuto il suo legame con il cibo di strada italiano: molte pizzerie fiancheggiano la strada. Quando il Tribunale di Napoli era ancora in piedi, chi vi lavorava o vi viaggiava mangiava una pizza in viaggio andando a corte. Vero e proprio omaggio a Napoli e alla sua storica cultura culinaria, Tribunali rispetta anche i codici della tradizionale pizza napoletana. Una pasta generosa intorno e sottile al centro, che lascia spazio a deliziose farciture. Ma anche e soprattutto la sua taglia XXL: le pizze “rot’ e carrett'” hanno le dimensioni delle ruote di un carrello. Un diametro gourmet di quasi 30 centimetri!

Tribunali, IL buono street food italiano a Parigi

tribunali parigi street food italiano pizza napoletana napoli Gennaro Nasti
© Tribunali

Dietro questo nuovo indirizzo italiano a Parigi, un nome che conosciamo bene: Gennaro Nasti, napoletano verace e vicecampione del mondo della pizza – sì, esiste. Lo stesso know-how che ha dato vita a Bijou, regolarmente classificata tra le prime delle migliori pizzerie del mondo, si trova ai Tribunali. Prodotti importati dai 4 angoli d’Italia, stessa attenzione per la qualità e amore per l’impasto ben fatto… in versione on the go! Ai Tribunali, infatti, è la pizza napoletana ad essere protagonista, ma anche un altro monumento dello street food de La Botte. I panuozzi, una sorta di panino ibrido da morire tra il calzone e il panino, generosamente guarniti con salumi italiani.

tribunali parigi street food italiano pizza napoletana tartufo napoli panuozzi salumi italiani
© Tribunali

Ma dove Tribunali colpisce duro è soprattutto sui prezzi. In un contesto in cui il cibo di strada è diventato più democratico, perdendo il suo aspetto popolare e talvolta diventando elitario, resiste l’indirizzo italiano a Batignolles. Trovaci una pizza Margherita di 30 centimetri, abbondantemente condita con ingredienti italiani freschi, per meno di 10€ a Parigi. Oppure una pizza con crema di tartufo e burrata fresca a 15€. Non abbiamo neanche nessun altro indirizzo. Lettori dei Batignolles, avete qui la vostra pizzeria di quartiere essenziale. Per il resto di noi, andiamo a fare una deviazione verso il 17!

READ  Italia: Per sua madre, Nico Mannion ha fatto bene a lasciare la NBA per la Virtus Bologna

Tribunali36 boulevard des Batignolles, 75017 Parigi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *