Svelata al Blockhaus l’edizione RCS Sport del Giro d’Italia femminile

Svelata al Blockhaus l’edizione RCS Sport del Giro d’Italia femminile

A più di un mese dall’edizione maschile, RCS Sport ha svelato martedì il percorso della prossima edizione del Giro d’Italia femminile, la prima organizzata sotto l’egida del gruppo italiano. Fino ad ora, l’evento italiano, guidato dal consorzio Starlight e dal produttore PMG Sport, era stato a lungo l’unico grande giro rappresentato nel calendario femminile prima che l’ASO rilanciasse il Tour de France Femmes nel 2022 e poi annunciasse che avrebbe cambiato la Vuelta femminile. . nel 2023. Il Giro d’Italia femminile prenderà quindi il posto del Giro Don e proporrà otto tappe a partire dal 2024, contro le dieci tappe delle ultime stagioni e le nove del 2023. Questa riduzione del numero di giorni di gara rende possibile ma non per questo meno difficile, visto il percorso presentato martedì.

Il Giro femminile prenderà il via da Brescia, in Lombardia, con una cronometro di una quindicina di chilometri che proporrà un’unica difficoltà, nel finale di corsa, su un lungo falsopiano che sale verso il centro storico della suddetta città. Dopo la tappa dei velocisti, i candidati maglia rosa verranno subito rilanciati nella terza tappa che porterà a Toano, primo classificato della manifestazione. Questa salita di circa dodici chilometri offrirà un primo tratto con una pendenza del 6% prima di un tratto finale più facile di 2.700 metri. La conclusione della quarta tappa sarà diversa, ma molto collinosa, con un passaggio sul colle di San Marino prima di raggiungere definitivamente Urbino.

La prossima giornata decisiva sarà sicuramente la sesta contro il Chieti, su uno stadio che somiglierà alla scena di Morey alla Tirreno-Adriatico. Saranno una decina le salite in programma per questa tappa lunga oltre 150 km, che si concluderà anche in salita. La settima e penultima tappa, il giorno successivo, darà il posto d’onore agli scalatori con la doppia salita del Passo Lanciano (attraverso la pista Lettomanoppello), la seconda delle quali si estenderà al Blockhaus, una prima nella categoria peloton femminile . Infine, questo Giro si concluderà con una nuova tappa di montagna, meno tradizionale, in Abruzzo. Le salite di Forca dei Pini e Castel del Monte saranno l’occasione per attaccare in grande stile prima di una lunga discesa di una ventina di chilometri verso L’Aquila, dove i più forti del litorale dell’Aquasanta si sfideranno prima della finale in centro storico per decretare la vincitore. Successore di Annemiek van Vleuten, vincitrice delle ultime due edizioni.

READ  Il giornale italiano fa "vestaglia" per Cristiano! (immagine)

Tappe del Giro d’Italia femminile 2024

1Dott Tappa – Domenica 7 luglio 2024: Brescia > Brescia (14,6 km – CLM Individuale)

2H Tappa – Lunedì 8 luglio 2024: Sirmione > Volta Mantovana (102 km)

3H Tappa – Martedì 9 luglio 2024: Sabioneta > Toano (111 km)

4H Tappa – Mercoledì 10 luglio 2024: Imola > Urbino (133 km)

5H Tappa – Giovedì 11 luglio 2024: Frontone > Foligno (111 km)

6H Tappa – Venerdì 12 luglio 2024: San Benedetto del Tronto > Chieti (155 km)

7H Tappa – Sabato 13 luglio 2024: Lanciano > Fortino (123 km)

8H Tappa – Domenica 14 luglio 2024: Pescara > L’Aquila (109 km)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *