Sfakia – Una coppia olandese persa sotto la pioggia – salvata dai vigili del fuoco

Dopo un’operazione compiuta dai vigili del fuoco, una coppia proveniente dai Paesi Bassi, che era scomparsa, era di stanza a Sfakia, a sud della provincia di Chania.

Secondo ERT, era poco dopo le 19:00 di giovedì pomeriggio quando un olandese di 40 anni ha chiamato il 112 e ha detto di essere intrappolato con il suo compagno di 32 anni nella regione di Marmara. La coppia è partita nel pomeriggio da Agia Rumeli al villaggio sul mare di Loutro, ma in una parte difficile del percorso sono rimasti intrappolati, incapaci di andare avanti o indietro.

Come si trovavano?

Per fortuna in quel momento la pioggia che cadeva da tutto il giorno nella zona è cessata. Immediatamente il capo e un altro pompiere si sono diretti dalla scalinata di Anopolis Sfakion alla zona di Lykos e da lì hanno preso la strada fino a raggiungere la coppia olandese che era in buona salute ma preoccupata di non poter andare avanti da sola.

Infatti, poiché il punto in cui sono rimasti intrappolati era molto ripido e in pendenza, sono saliti più a nord, per cui soccorritori esperti hanno dovuto legarli e calarli con delle funi. L’operazione si è conclusa giovedì sera poco dopo le 21.30.

Quando i due olandesi si sono ritrovati sani e salvi sulla strada, hanno dichiarato che potevano proseguire da soli fino a Bath che era la loro destinazione e hanno ringraziato calorosamente i due vigili del fuoco che li hanno liberati, come testimoniano i loro sorrisi nella foto dell’ERT. Questa è un’altra operazione di successo di vigili del fuoco esperti, la quinta in un solo mese, coordinata ogni volta dal comandante PY Βρυσών.

seguilo Nel Google News E sii il primo a conoscere tutte le novità
Trova le ultime notizie dalla Grecia e dal mondo su

READ  Italia: il premier Draghi vince il voto di fiducia alla Camera dei Rappresentanti - Xinhua

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *