Presidente della Tanzania – Xinhua: L’Africa non è sicura per le persone coinvolte in pratiche di corruzione

Presidente della Tanzania – Xinhua: L’Africa non è sicura per le persone coinvolte in pratiche di corruzione

Funzionari presso la sede dell’Unione Africana nella capitale etiope, Addis Abeba, il 15 febbraio 2023 (Xinhua/Michael Twelde)

Martedì il presidente della Tanzania Samiya Solo Hassan ha avvertito che l’Africa non è sicura per le persone coinvolte in pratiche di corruzione.

DAR ES SALAAM, 11 luglio (Xinhua) – Il presidente della Tanzania Samiya Solo Hassan ha avvertito martedì che l’Africa non è sicura per le persone coinvolte in pratiche di corruzione.

“L’Africa non è un covo per i corrotti… Impegnarsi in pratiche di corruzione in Africa equivale a giocare con il fuoco”, ha detto Hassan nella città di Arusha, nel nord della Tanzania, in occasione della Giornata africana contro la corruzione, aggiungendo che l’Africa dovrebbe non essere utilizzato neanche. Per riciclare il denaro guadagnato da pratiche di corruzione.

Mentre l’Africa celebra il 20° anniversario dell’adozione della Convenzione dell’Unione africana sulla prevenzione e la lotta alla corruzione, Hassan ha esortato i suoi colleghi leader africani a unire le forze nella lotta alla corruzione che, secondo lei, sta ritardando lo sviluppo del continente.

Le auto guidano sull’autostrada di Nairobi a Nairobi, Kenya, 22 dicembre 2022. (Xinhua/Han Shu)

Ha detto che i leader africani dovrebbero lavorare a stretto contatto nella lotta alla corruzione perché è un crimine che attraversa i confini.

“La lotta alla corruzione dovrebbe essere trattata come la liberazione del continente africano”, ha detto Hassan in un discorso trasmesso in diretta dalla Tanzania Broadcasting Corporation.

Hassan ha esortato le agenzie anticorruzione in Africa e altre parti interessate ad accelerare gli sforzi per recuperare i beni acquisiti attraverso la corruzione, scambiare sospetti accusati di corruzione e condividere informazioni sui sindacati della corruzione.

READ  Blinken afferma che qualsiasi mossa della Cina per invadere Taiwan avrebbe "serie conseguenze"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *