Ondata di caldo: cancellazione forzata degli eventi

pubblicato

Modernizzazione

Francia 3
Articolo di

Venerdì 17 giugno, un’ondata di caldo colpisce la Francia. giornalista L’appartamento duplex di Romain Doreau si trova a Castres, nella regione del Tarn, una delle città più colpite dall’ondata di caldo. Spiega che molti eventi sono stati cancellati a causa del caldo.

Temperature a 39 °C alle 19:30 a Castres (Tarn), venerdì 17 giugno: I residenti non sopravvivono all’ondata di caldo. La maggior parte di loro cerca di rinfrescarsi in riva al mare. Molti eventi sono stati cancellati. Custer giocherà le semifinali del Best of 14 contro il Tolosa (Haute-Garonne) la sera del 17 giugno e l’incontro doveva essere trasmesso su uno schermo gigante a Tarn, ma nel caldo soffocante, questa fan zone sarà eventualmente non essere aperto. Si prevede che più di 15.000 spettatori guarderanno la partita. Sfortunatamente per loro, lo è Annullato, come riporta il giornalista Romain Duru, in diretta da Castries (Tarn).

Proprio come la trasmissione di questa partita all’aperto, anche altri eventi, in particolare quelli sportivi, sono stati cancellati. La Route d’Occitanie, gara ciclistica al momento molto contestata, doveva svolgersi nel Tarn, venerdì 17 giugno, ma a fronte di oltre 40 gradi nel pomeriggio, la gara alla fine non si è svolta. non implementato. Il Tarn non è l’unico luogo in cui eventi come festival musicali o cerimonie commemorative sono stati cancellati perché è così in tutti i luoghi messi in allerta rossa.


Squadra della settimana

  • Caporedattore

    Filippo Dennis

  • Vicedirettore capo

    Anne Charlotte Suggerimento, Charles Henri Carlier

  • editore

  • burlone

Squadra del fine settimana

  • Caporedattore

    Caterina Raimondo

  • Vicedirettore capo

    Jerome Dorville, Daniel Ely

  • editore

  • burlone

Vedi tutte le novità

Sottoscrizione alla Newsletter

Tutte le novità nel video

Ricevi le basi delle nostre notizie con la nostra newsletter

Sottoscrizione alla Newsletter

Articoli sullo stesso argomento

Visto dall’Europa

Il canale Franceinfo seleziona quotidianamente i contenuti dei media audiovisivi europei, membri di Eurovision. Questi contenuti sono pubblicati in inglese o francese.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.