Messaggio di Papa Francesco in occasione della sua visita in Grecia: “Come…

rapporto speciale a Lesbo“Alle Sorgenti dell’Umanità”, come viene solitamente chiamata l’isola, portava il messaggio di Papa Francesco in merito alla sua visita nell’isola. Domenica prossima, 5 dicembre.

Dice: “Ma penso”. il PapaE chi vuole scappare negli ultimi anni, anche oggi Dalle guerre e dalla povertà, raggiungendo le coste del continente europeo e non solo, trova non ospitalità, ma ostilità e diventa strumento di sfruttamento. Sono i nostri fratelli e sorelle. Quanto hanno perso la vita in mare! Oggi il “nostro mare”, il Mediterraneo, è un grande cimitero. Come pellegrino alle sorgenti dell’umanità, mi recherò ancora a Lesbo, credendo che le sorgenti della vita comune rifioriranno solo attraverso la fratellanza e l’inclusione sociale: insieme. Non c’è altra via, e con questo desiderio vengo da te».

Messaggio di Papa Francesco durante la sua visita in Grecia:

Intanto continua il lavoro intenso nel campo con la sua struttura provvisoria Kara Tepe alle 10:45 di domenica 5 dicembre -Allora qualsiasi. Lesbo sarà al centro dell’attenzione mondiale: tutto è pronto. È caratteristico di questo interesse che centinaia di persone provenienti da tutto il mondo tra loro e molti giornalisti si riuniranno a Mitilene. Infatti, gli hotel e gli appartamenti tramite AirBNB nella zona hanno un tasso di riempimento fino al 100% in quei giorni.

Leggi anche

Messaggio di Papa Francesco durante la sua visita in Grecia:

A Kara Tepe Il lavoro di preparazione necessario per preparare due tettoie è stato completato. Uno dei quali il Papa rivolgerà al mondo intero e dove parleranno per qualche minuto rappresentanti dello Stato greco e della Chiesa pontificia in Grecia e a Lesbo, oltre alla comunità cattolica di rifugiati che vive a Kara Tepe, dalla quale il Papa parlerà ricevere un regalo dai suoi figli. Poi, nella seconda tenda, il Papa vedrà i profughi sulla via del ritorno all’aeroporto.

READ  Economia - La Camera di Commercio Italiana completerà il fascino della zona - Petites Affiches des Alpes-Maritimes

Durante la visita del Papa saranno presenti a Kara Tepe la presidente della Repubblica ellenica, Katerina Sakellaropoulou, il commissario europeo Margaritis Choinas e il ministro per l’immigrazione e l’asilo, Notis Mitarakis.

ultime notizie

Sii il primo a leggere le notizie su ciò che sta accadendo in questo momento in Grecia e nel mondo su thetoc.gr

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *