L’Autorità per la Ricerca Astronomica rivela la verità delle immagini che circolano sull’allineamento di 3 pianeti sopra le piramidi

I pionieri del sito di social networking Facebook hanno fatto circolare un’immagine che suggerisce che 3 pianeti perpendicolari alle tre piramidi di Giza, che hanno attribuito al tempo presente, che ha sollevato molte domande sulla sua autenticità, così il Dr. In cui appaiono tre pianeti perpendicolari al piramidi, poiché ha affermato che risalgono al 2012, e monitoriamo i dettagli per te di seguito.

Il fatto che tre pianeti siano apparsi sopra le piramidi

Il Dr. Abdel-Hadi ha affermato che questa immagine non è attribuita al tempo presente, ma risale al 2012, poiché mostra l’allineamento dei pianeti Mercurio, Venere e Saturno sulle piramidi di Giza e che questa immagine non significa nulla e non suggerisce alcun fenomeno, e ha sottolineato che la notizia che circola è di finzione e non è attinente alla realtà e non rappresenta nulla da un punto di vista scientifico.

3 pianeti allineati sopra le piramidi
3 pianeti perpendicolari alle piramidi
3 pianeti perpendicolari alle piramidi

Quanto all’esistenza di qualsiasi legame tra le tre piramidi e i tre pianeti citati dagli antichi egizi, Abdel Hadi ha negato l’esistenza di qualsiasi legame tra di loro, e ha anche confermato che i promotori di queste immagini sui social network mirano ad aumentare l’interazione su le pagine e ottenere il maggior numero di like e condivisioni senza cercare.Una fonte valida da cui derivare informazioni.

Vale la pena notare che ci sono molti post su Facebook con immagini dei tre pianeti perpendicolari a Mercurio, Venere e Saturno sopra le piramidi di Giza, dove si afferma che esiste una stretta relazione tra le piramidi e i tre pianeti, e ci sono molti che hanno sostenuto questa falsa informazione, che ha spinto l’Istituto Nazionale per le Ricerche Astronomiche a uscire allo scoperto per chiarire la verità sulla questione.

La congiunzione di Giove con la Luna

Va notato che durante la metà di novembre si è verificata una congiunzione tra la luna e Giove, poiché il dott. Gad El-Kady ha confermato che questo fenomeno è stato osservato dal tramonto di giovedì 11 novembre attraverso la sede dell’istituto principale a Helwan.

Ha anche affermato che c’è un bellissimo fenomeno a cui assisteremo tutti, che è una congiunzione tra la luna e il pianeta Saturno con anelli colorati, e tali fenomeni sono attesi dagli astronomi e da coloro che ne sono interessati in tutta la Repubblica.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *