Fiat Doblo: cugino dall’Italia

Lo trovi Joe deja vu? E per una buona ragione, la Fiat Doblo è la quinta vettura sviluppata su base congiunta dal gruppo Stellantis. C’erano già una Peugeot Rifter, Citroën Berlingo, Opel Combo e il modello partner del marchio Toyota Proace City Verso.

Fiat Doblo 2023 – D

Quella che avete davanti è la versione familiare della Fiat Doblo, che avrà la stessa particolarità del resto della sua famiglia: sarà proposta solo in versione 100% elettrica. Riceverà un motore da 136 CV e una batteria da 50 kWh che promette un’autonomia di circa 280 km.

Fiat Doblo 2023
Fiat Doblo 2023 – D

La decisione di Stellantis di limitare l’auto tipicamente destinata alle famiglie con un budget limitato con l’elettricità potrebbe sembrare assurda. Il fatto è che è causato dalla quota di emissioni di anidride carbonica che l’Europa impone a ciascun marchio attivo sul proprio territorio. Per raggiungere questa quota, i marchi Stellantis hanno dovuto “sbarazzarsi” delle vendite di modelli termoelettrici e nelle auto MPV l’ascia è caduta. Ma conosci qualche marchio specializzato in incroci che non ha problemi con la posta in gioco? Toyota, che continuerà a offrire motori a combustione interna.

Se la tua famiglia ha bisogno di benzina o diesel Berlingo, sai cosa fare: compra una “Berlingo” da Toyota.

READ  Fitch Ratings: la moratoria è la più rischiosa per le banche in Grecia e Cipro

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.