È come in Avatar! Gli scienziati hanno creato piante luminose in grado di illuminare giardini e case

È come in Avatar!  Gli scienziati hanno creato piante luminose in grado di illuminare giardini e case

Notizie GVTech È come in Avatar! Gli scienziati hanno creato piante luminose in grado di illuminare giardini e case

condivisione :


Gli scienziati hanno creato fiori che possono crescere ed emettere luce nell'oscurità grazie a un gene derivato da un fungo. Questo risultato ha portato alla nascita della pianta “Firefly Petunia”, che produce una luminosità naturale che ricorda la luce della luna attraverso l’utilizzo di questo gene vegetale estratto dai funghi.

Un gene derivato da un fungo utilizzato per l'illuminazione delle piante

La diversità di questo gene varia tra le specie e svolge un ruolo nella conversione dell'energia vivente in luce organica. Sono in corso ricerche per aumentare la luminosità di queste piante e salvarle così Possibilità di illuminare abitazioni e giardini.

Lo studio, pubblicato sulla rivista Science Advances, si basa su ricerche precedenti che avevano evidenziato la luminosità naturale dei funghi luminosi e la collegavano ai processi metabolici nelle piante. Proveniente dal regno vegetale Questo gene stimola la bioluminescenza nelle piante migliorando l'interazione tra luce ed energiaun progresso sviluppato da Light Bio, una startup di biologia sintetica.

Fonte immagine: @light_bio /

A differenza dei metodi tradizionali che richiedono l’introduzione di cinque geni fungini, questo recente studio ha dimostrato proprio questo“Un gene della pianta può sostituire due geni del fungo.”Ciò fornisce un approccio più semplice e versatile grazie alle sue dimensioni ridotte e ai requisiti biologici meno complessi.

Stabilendo il legame cruciale tra il metabolismo delle piante e la produzione di luce, questo gene traduce i processi interni della pianta in una manifestazione visibile di luce naturale. Una delle creazioni di Light Bio, Firefly Petunia, è particolarmente apprezzata per il suo tenue bagliore verde. Sembra il chiaro di luna, come la luce vitale delle lucciole. Scelta per il suo fascino decorativo, la petunia ora brilla fino a cento volte più intensamente, dimostrando chiaramente il lavoro svolto da Light Bio.

READ  Gli scienziati continuano a parlare di scabbia sull'origine dello strano ospite "Oumuamua" nel sistema solare

Light Bio vuole introdurre nuovi colori

Scegliere le petunie, famose per la loro facilità di coltivazione e l'abbondante fioritura, è stata una decisione strategica per mettere in risalto questa brillante innovazione. A settembre, l’USDA ha dato il via libera alla sicurezza della piantagione e della propagazione delle petunie lucciola in tutto il paese. In collaborazione con Ginkgo Bioworks, Light Bio mira ad amplificare la luminosità delle future varietà vegetali e ad espandere la tavolozza di colori e specie disponibili.

Keith Wood, CEO di Light Bio, ha detto in un comunicato stampa Le vendite di questa pianta eccezionale sono state molto elevateche richiede già due aumenti di produzione per soddisfare l'aumento della domanda.

I gruppi di ricerca ritengono inoltre che le loro scoperte apriranno la strada a importanti progressi in aree cruciali come lo sviluppo delle colture e la resistenza alle malattie.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *