Allerta meteo: forte deterioramento dovuto a piogge e temporali al sud

di Jill Matriconmeteorologo,

Allerta pioggia e vento questo fine settimana

Previsioni meteo in tempo reale complete al telefono all’indirizzo

3201*

Da sabato 23 aprile 12:00 a domenica 24 aprile 9:00

continente

Il primo vero peggioramento della stagione dovuto alle piogge torrenziali avverrà sabato nel sud del Paese, rispetto alla depressione che si è depositata nel Golfo di Biscaglia all’inizio della mattinata, prima di scivolare sulle regioni centrali. Questa situazione si traduce in piogge frequenti, a volte tempeste, su tutto il sud del paese, ma soprattutto su un vasto quartiere del sud-est. È abbastanza insolito per aprile, con grandi accumuli di precipitazioni che possono superare i record di pioggia in 24 ore. Tuttavia, questo episodio non è eccezionale, ma durante il fine settimana arriva a un bivio sulle strade, da qui il richiamo alla vigilanza nei tuoi viaggi.
Cronologicamente, stamattina piove molto a sud-ovest. Arrivando questo pomeriggio nel sud-est, questa pioggia è diventata tempestosa e intensa nella regione PACA, un’area particolarmente soggetta a fine giornata, sera e notte a causa del rischio di deflusso e inondazioni.

Nota

Sabato

11 in punto, La depressione si avvicina al fronte dell’Aquitania. Prima di allora, nel flusso sempre più turbolento del sud, le tempeste raggiungevano i 92 km/h a Leucate (11), 90 km/h a Les Plans (34), 80 km/h a Dourgne (81) e 70 km/h a Martigues ( 13). In termini di precipitazioni, le precipitazioni aumentano in Linguadoca, in particolare nelle Cévennes Héraultaises e nella Lozère. In Provenza-Alpi-Costa Azzurra, l’instabilità è ancora relativamente limitata vicino alla costa, ma è più pronunciata nell’entroterra.

READ  Altri laghi sotterranei probabilmente si trovano su Marte

Sono le 8 del mattino, la depressione spagnola si è spostata sul Golfo di Biscaglia meridionale, insieme alle perturbazioni associate alle tempeste. Questa depressione si trova al largo della costa dell’Aquitania a una pressione di 992 hPa al centro e porta a un flusso instabile di pioggia dai Pirenei all’Aquitania. Questa pioggia tempestosa di moderata intensità sulla Gironda e Charentes. Prima delle perturbazioni legate alla depressione, la pioggia aumenta sulle Cévennes e all’interno della Provence Alpes Côte d’Azur.

si è evoluto

parametro pioggia :

Questo hamezzogiorno: È caduta una pioggia da moderata a moderatamente intensa, che si è poi diffusa nelle province occidentali del blocco centrale. L’intensità oraria è moderata, con una media compresa tra 4 e 7 mm/h, ma queste piogge continue e costanti generano grandi accumuli.
Allo stesso tempo, piogge tempestose e torrenziali sono cadute dalla Baia del Leone e si sono fermate alle Cévennes con intensità oraria spesso compresa tra 10 e 15 mm/ora, localmente un po’ di più. Nella seconda parte del pomeriggio le piogge sono aumentate in modo significativo anche sulla costa del PACA con la stessa intensità oraria per poi estendersi alle Alpi meridionali.

Questa sera : La pioggia continuerà costantemente nel Massiccio Centrale occidentale, sollevando preoccupazioni che grandi accumuli di precipitazioni potrebbero avvicinarsi a determinati record per questa stagione.
Un altro temporaneo rafforzamento della pioggia è previsto alle Cévennes quando passerà il fronte freddo del disturbo legato alla depressione (tra le 19:00 e le 21:00). Le precipitazioni dovrebbero diminuire rapidamente dopo.
La neve apparirà nuovamente sul terreno del Loeser da un’altitudine di 1200 metri, a causa dell’aria fredda che cade sul fondo della depressione. Continuerà a piovere molto sulle Alpi meridionali, con nevicate fino a 1.500 metri. Calma invece per Bouchers du Rhone e Var.

READ  Giunone 'ascolta' Ganimede rivela nuove fantastiche immagini di Giove | I tempi dell'epoca

Notte da sabato a domenica: Per tutta la notte continueranno piogge moderate sul Massiccio Centrale occidentale, con nevicate da circa 1.200 metri. Dalle Cévennes alla Costa Azzurra si registrerà una serena calma, poiché la pioggia continua sulle Alpi meridionali con neve che cade sopra i 1.200 metri.

Domenica mattina: Le precipitazioni continueranno ad allertare i reparti, ma senza esacerbazioni. È possibile caricare il comunicato stampa.

parametro vento :

Sabato: venti forti da sud a sud-est soffiano dal Golfo del Leone alla Valle del Rodano ea sud del Massiccio Centrale, con raffiche di 70-80 km/he fino a 90 km/h sulla costa. Ci aspettiamo soprattutto la lettera rEscalation temporanea e molto violenta, al momento del passaggio del fronte freddo della turbolenza da fine pomeriggio. Le tempeste possono quindi raggiungere da 90 a 100 km/h da Narbonne a Marsiglia, localmente un po’ di più. Questi venti faranno salire il mare da 2 a 3,5 metri, provocando alcune inondazioni costiere tra Hérault e Bouches-du-Rhone.

Durante la puntata ci aspettiamo:

– Da 40 a 50 mm di pioggia nella parte occidentale del blocco centrale, localmente 60 mm, circa due settimane di pioggia
– Da 70 a 100 mm nelle Cévennes Lozériennes e Ardéchoises, circa 3 settimane di pioggia.
– Da 30 a 50 mm nelle Alpi del Sud, localmente da 70 a 80 mm, principalmente nelle Alpi Marittime.
Raffiche da 80 a 90 km/h nella Valle del Rodano e poi salita alla Val-de-Saône il sabato sera.
– Venti da 90 a 100 km/h sulla costa del Golfe-du-Lion, in aumento localmente quando il fronte freddo è passato alla fine di sabato pomeriggio.
– Onde da 2 a 3,5 metri sulla costa tra East Herault e Bouches-du-Rhone, con rischio di allagamento del mare.

READ  資格・検定情報 : 教育・受験・就活 : 読売新聞オンライン

Elenco dei dipartimenti interessati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.