Vantaggi: divertimento a due velocità: cosa vale per la pienezza e l’uso della maschera in luoghi misti e misti

dopo aver annunciato Privilegi Per i giovani vaccinati e Corridoio della Libertà, dalla carta prepagata di 150 euro, sono arrivate informazioni dai ministri George Girapetitis e Adonis Georgiades, su Il contesto del funzionamento delle aree ristorazione e intrattenimento.

Quindi gli spazi si dividono in puri da innesto e misti. Questi includono spazi interni come cinema, ristoranti, bar e caffè, ma anche spazi aperti come parchi giochi.

Solo coloro che hanno contratto la malattia negli ultimi sei mesi potranno essere vaccinati nelle aree miste, mentre nelle aree miste e coloro che sono stati testati.

In particolare, da 15 luglio, I luoghi di incontro sono suddivisi in quattro categorie È previsto quanto segue:

A- Spazi chiusi diversi dai centri di intrattenimento (cinema, teatri, ristoranti, caffè).

Aree ritenute pure

  • Funziona con una copertura massima dell’85% della sua capacità, senza l’uso di una maschera.

Aree dichiarate miste

  • Funziona alla capacità massima del 50% – Uso obbligatorio della maschera e risultati dei test rapidi negativi nelle ultime 48 ore. I minori vengono con un risultato di autotest negativo dai loro genitori.
  • Teatri e cinema con uso obbligatorio della mascherina indipendentemente dal grado.

NS. Aree ricreative all’aperto diverse dagli stadi (esibizioni dal vivo e audizioni)

Aree ritenute pure

  • Funziona con una copertura massima dell’85% della sua capacità

Aree dichiarate miste

  • Operare con la massima copertura della capacità:

75% per spazi fino a 1.000 posti – uso obbligatorio della mascherina

70% per spazi fino a 5.000 posti – uso obbligatorio della mascherina

65% per spazi fino a 15.000 posti – uso obbligatorio della mascherina

C. Centri di intrattenimento all’aperto e al coperto (centri musicali e club)

Aree ritenute pure

  • Funziona a un massimo del 60% della sua capacità, senza maschera.
READ  TikTok svela la sua campagna UEFA EURO 2020

Aree dichiarate miste

  • Funziona con una copertura massima del 25% della capacità – accesso generale con esito negativo del test rapido nelle ultime 48 ore.

D- Campi aperti e chiusi

Opera con una copertura massima dell’85% della sua capacità.

Accesso a coloro che hanno acquisito l’immunità, cioè che sono stati vaccinati con due dosi di vaccino o con un vaccino a dose singola, e sono stati mediati da 14 giorni dalla vaccinazione finale, o sono risultati malati negli ultimi sei (6) mesi .

I minori vengono con un risultato di autotest negativo dai loro genitori.

seguilo Nel Google News E sii il primo a conoscere tutte le novità
Trova le ultime notizie dalla Grecia e dal mondo su

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *