USA: L’uragano Ida colpisce la Louisiana – 122.000 case e aziende senza elettricità

Aida, un uragano di categoria 4, ha raggiunto nel pomeriggio Port Forson, in Louisiana, con venti a 235 km/h.

presidente degli Stati Uniti Joe Biden Stasera state attenti Tifone Aida è estremamente pericolosa e può causare gravi danni durante il suo boicottaggio Alimentazione elettrica Può durare settimane, per i residenti della Bay Area.

Aida, un uragano di categoria 4, ha raggiunto nel pomeriggio Port Forson, in Louisiana, con venti a 235 km/h. Secondo il National Hurricane Center (NHC). Le autorità avvertono che il disastro imminente sarà il peggiore degli ultimi 150 anni.

In effetti, sono rimasti senza elettricità più di 122.000 famiglie e aziende, principalmente nelle regioni sudorientali di questo stato.

Il mare si è già ingrossato in alcune parti della costa e l’Interstate 90, che collega in alcuni punti la Louisiana al Mississippi, si è trasformata in un fiume di fango, come si vede nei video postati sui social.

Il National Weather Service di New Orleans ha invitato i residenti che non hanno stanze senza finestre nelle loro case a chiudere a chiave il bagno o anche nell’armadio per proteggersi. Il traffico è stato vietato in alcuni quartieri da domenica a mezzogiorno.

“Siamo preparati come possiamo essere, ma siamo preoccupati per le dighe”, ha detto Kirk Lieben, un residente. Nell’uragano Katrina, 16 anni fa, le dighe della Louisiana non potevano sopportare la pressione dell’acqua, mandando in frantumi e inondando lo stato, uccidendo tragicamente 1.800 persone.

AP . immagine
ap21241671931088.jpg
P s

tutte le novità

Coronavirus: 1.582 casi, 37 morti, 334 intubazioni

Coronavirus – nuovo anno scolastico: come funzioneranno le scuole quest’anno

Vaccino: circolano online i video degli studenti – “Non ti annoi?”

READ  Epidemia di notizie diverse sul Natale in Europa

Ristrutturazione: scenari su quando annunciare e cambiamenti nei ministeri senior

Afghanistan: un’altra esplosione a Kabul

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *