un distributore di pizza fa scandalo a Roma

Inserito

FRANCIA 2
Articolo scritto da

C. Guttin, C. Guimier, L. Tositti, F. Crimon – Francia 2

Francia televisori

Niente sta andando bene con i pizzaioli italiani. Chi ha avuto la folle idea di offrire ai passanti una pizza totalmente automatizzata servita da un distributore automatico? È un’idea audace che fa rabbrividire Roma.

Per le strade di Roma (Italia), la pizza – questo classico della cucina italiana – è nel menu di tutti i ristoranti. Ma un mese fa è appena comparsa una macchina curiosa: un distributore automatico di pizza. Sacrilegio per i romani. “La pizza è sacra. La faccio in casa. Nel peggiore dei casi la comprerei in pizzeria ma mai qui”, assicura un romano. In questo dispenser, nulla è congelato: l’impasto viene impastato in loco. Gli ingredienti sono freschi e conservati in frigorifero sul retro. Puoi anche guardare la tua pizza cucinare, tre minuti in totale.

La macchina può produrre fino a 200 pizze, dalla margherita ai quattro formaggi. I prezzi non superano i sei euro. I giovani provano l’esperienza: “La parte con gli ingredienti va bene, ma l’impasto mi sembra davvero molto sottile”, ne descrive uno. All’ora di pranzo anche i curiosi si lasciano tentare dalla strana macchina.

READ  LIVE TJ - CROTONE-JUVENTUS 1-1

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *